#iosuonodacasa, gli artisti pachinesi cantano “Domani #andràtuttobene”

Musica Si moltiplicano le iniziative musicali "fatte in casa" per scongiurare l'incubo Coronavirus. Adesso è il turno di 29 artisti di Pachino, il comune della zona Sud del Siracusano, che hanno riletto in chiave anti-Covid-19, il brano "Domani" che qualche anno fa fu la colonna sonora degli artisti della musica in sostegno dell'Abruzzo colpito dal terremoto

Si moltiplicano le iniziative musicali “fatte in casa” per scongiurare l’incubo Coronavirus. Adesso è il turno di 29 artisti di Pachino, il comune della zona Sud del Siracusano, che hanno riletto in chiave anti-Covid-19, il brano “Domani” che qualche anno fa fu la colonna sonora degli artisti della musica in sostegno dell’Abruzzo colpito dal terremoto.

“Anime in circolo, cuore in mano e voce al cielo! Anche una sola parola in questo progetto è un importante mattone per il futuro di questa comunità! Lontani ma vicini per regalarvi un messaggio di speranza, amore e rispetto!” scrive in un posto Facebook Corrado Guastelluccia, una delle anime del progetto che ha coinvolto Salvatore Lucchesi per la parte audio e Nico Lupo per il montaggio video. Tra coloro che hanno donato volto e voce al brano Denise Spicuglia, Vitaliano Dilorenzo, Bianca Caliri, Giorgio Paternò, Guglielma Melfi, El Pablo Aruta, Raffaella Salerno, Alice Spataro, Giovanni Spataro, Valeria Malandrino, Giuliana Dinatale, Peppe Mandolaro, Luca Scala, Rosanna Russo, Salvatore Cultraro, Saro Ardilio, Daniele Coppa, Marco Sigari, Vincenzo Forestieri, Jessica Lentinello, Lucia Lentinello, Ingegneri Argante, Chiara Samm e Sebastiano Luciano.

Commenti

Post: 0

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.