Il vescovo Raspanti, il Don Sturzo 4.0: «Il futuro nasce da cultura, istruzione, questione ecologica e nuovo welfare»

Società Da 10 anni vescovo di Acireale, il vicepresidente della Conferenza episcopale italiana anticipa i contenuti dell'incontro della Cei sul Mediterraneo che si svolgerà dal 23 al 27 febbraio del 2022 a Firenze, cui prenderà parte anche Papa Francesco. Un'occasione di confronto fra i vertici delle conferenze episcopali dei tre continenti che si affacciano sul Mare Nostrum: «Il Mediterraneo è una delle aree strategiche del mondo. Discuteremo di temi quali mobilità, migrazioni, accoglienza, interculturalità»

«Città e cittadinanza e il dialogo fra i popoli di diverse realtà urbane, sono alcuni degli elementi del nucleo culturale del nuovo importante evento di carattere internazionale, l’incontro della Conferenza episcopale italiana sul Mediterraneo che si svolgerà dal 23 al 27 febbraio del 2022 a Firenze. Così come il precedente…

Abbonati a SicilyMag.it per leggere l'articolo completo

Ottieni subito tutti i benefici dell'abbonamento! Attiva ->

Se vuoi continuare a leggere “tutto quanto fa Sicilia”, SicilyMag fa per te. E tu puoi fare molto per SicilyMag. Sostienilo.

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare. Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis.

Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore sottoscrvendo un abbonamento. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.

Commenti

Post: 0

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.