Epiphany@Ma

Eventi Il 5 gennaio al Ma di Catania la presentazione di “Lotta di classe” libro del siracusano Mario Fillioley, il live dei BlueSugar, tribute band di Zucchero, e i dj set in Birreria di Fernando Gioeni e Vicky Firetto

“L’Epifania… tutte le feste si porta via!”. Per il Ma Musica Arte, il club di via Vela a Catania, rappresenta solo la prima festa di questo 2017. L’Epifania, è un buon motivo per stare insieme e brindare ancora, dando il benvenuto a questo 2017, con la speranza che porti a tutti pace, serenità e… tanto divertimento!

Tre gli appuntamenti che animeranno le varie sezioni del Ma.

Si comincia alle 20.30 in teatro con la presentazione del libro “Lotta di classe. Diario di un anno da insegnante in prova” (minimum fax) dello scrittore siracusano Mario Fillioley, ospite delle feste di “Leggo. Presente indicativo”. L’incontro con l’autore sarà condotto da Giuseppe Lorenti. Brani del libro saranno letti da Maurizio Modica con le musiche di Dario Aiello. L’evento è realizzato in collaborazione con Radio Lab e Libreria Vicolo Stretto. Il libro. Cosa vuol dire stare in classe ai tempi della “buona scuola”, delle lavagne multimediali e degli iPhone sotto il banco? Mario Fillioley ci porta con lui dentro le aule, tra i corridoi durante la ricreazione, nelle stanze dei professori, e ci regala un fantasmagorico diario di un anno di scuola – il suo primo da docente di ruolo – in un istituto distante ottocento chilometri da dove ha vissuto fino a quarant’anni. Da settembre a giugno si mescolano ricordi personali, la voglia di provare metodi nuovi, la paura di sbagliare e lo scetticismo verso chiunque pensi di avere in mano la soluzione su cosa voglia dire oggi educare. Ne viene fuori una commedia a metà tra Woody Allen, David Sedaris e Domenico Starnone, il cui protagonista è un professore sempre vicino ai ragazzi e alle loro storie, un impacciato detective in quella landa misteriosa e avvincente che è l’adolescenza. Ogni lezione si trasforma in un racconto esilarante e talvolta malinconico su quello che infine è il senso profondo della scuola: diventare grandi insieme.

Mario Fillioley

Mario Fillioley

Dalle 22, in teatro suoneranno i BlueSugar – Zucchero Tributeband, prima tribute band catanese dedicata a Zucchero Fornaciari, nata nel luglio 2015, che riproduce fedelmente e con scrupolo tutti i brani del cantante emiliano dal 1984 a oggi (band composta da 7 elementi; gli abiti, vestiti e cappelli sono riproduzioni dell’originale). La formazione: Andrea Cartarrasa voce; Dario Contina chitarra; Valerio Pellegrino batteria; Andrea Caponnetto basso; Ottavia Privitera seconda voce; Antonio Bubba Cannavò chitarra; Riccardo Leanza sax.

BlueSugar

BlueSugar

In Birreria, dalle 21 alle 3, spazio al sound inconfondibile dei dj’s Fernando Gioeni e Vicky Firetto, animatori del format KlubHaus per Matrioska live & clubbing, in b2b per un super pre-festivo at Ma Birreria. Vicky Firetto ama riprodurre diversi generi, ma soprattutto improvvisare la musica che viene dal cuore, senza mai fare schemi o scalette. Nato con l’animo rock & funk, negli ultimi anni il sound che preferisce proporre dietro la console è decisamente in chiave soul-funk, nu-disco e deep house. La passione per la musica di Fernando Gioeni nasce nei pomeriggi giovani degli anni 80, sempre all’avanguardia con le sue sonorità a base di puro rock e new wave. Avendo vissuto la trasformazione tra black music ed elettronica, oggi i suoi dj set hanno sonorità con influenze e contaminazioni house music.

Vicky Firetto e Fernando Gioeni

Vicky Firetto e Fernando Gioeni

Commenti

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.