La Sicilia su Netflix con Lucia Sardo, Paride Benassai e Roberta Rigano

Visioni Ci sono anche i tre attori siciliani nella produzione internazionale “From Scratch”, serie di Netflix basata sul celebre libro di memorie di Tembi Locke. Nel film anche l’attore romano Eugenio Mastrandrea, che sarà protagonista maschile accanto a Zoe Saldana. "From Scratch" è la storia di una donna afroamericana che in Italia si innamora di uno chef siciliano e si costruisce una vita con lui a Los Angeles

Ci sono anche tre attori siciliani – la francofontese Lucia Sardo, il palermitano Paride Benassai e l’acese Roberta Rigano – nella produzione internazionale “Fram Scratch”, serie di Netflix basata sul libro di memorie più venduto di Tembi Locke. Nel film anche l’attore romano Eugenio Mastrandrea, tra i protagonisti della fiction “La Fuggitiva”, in questi giorni in onda su Rai 1. Come rivela Nellie Andreeva sul magazine americano di spettacolo “Deadline” sarà protagonista maschile accanto a Zoe Saldana (Law & Order alla tv, Avatar 1 e il sequel in programma il prossimo anno, Star Trek, Guardiani della galassia, Avengers btra gli altri al cinema). “From Scratch”, che si potrebbe tradurre in italiano “Da zero”, è la storia di una donna afroamericana che si innamora di uno chef siciliano (Mastrandrea) mentre studia all’estero a Firenze e continua a costruirsi una vita con lui a Los Angeles, fondendo due culture apparentemente opposte.

Zoe Saldana, foto di Gage Skidmore

Lino, il personaggio di Eugenio Mastrandrea, è uno chef siciliano cresciuto traducendo letteratura di notte, dopo aver passato giornate intere a raccogliere aglio e olive con suo padre nei campi della Sicilia e aver imparato a cucinare ai fornelli della madre. Lino rompe una tradizione lunga un secolo lasciando i campi della Sicilia per diventare chef. È attraverso l’amore di sua moglie che è in grado di realizzare il sogno dei suoi sogni.

Eugenio Mastrandrea

Lucia Sardo interpreta Filomena, la madre di Lino. Filomena è profondamente legata alla cultura del vecchio mondo della Sicilia, ma è abile nel trovare modi intelligenti per aggirare la gerarchia patriarcale del suo paese e il suo matrimonio. Paride Benassai interpreta Giacomo, il padre di Lino. Quest’uomo con un’istruzione elementare ha dedicato la sua vita all’aglio e all’olivicoltura e ha provveduto alla sua famiglia; è un patriarca orgoglioso che disapprova che suo figlio non rilevi l’azienda di famiglia. Roberta Rigano interpreta la sorella di Lino, Biagia. Si sente abbandonata da Lino ma è anche orgogliosa dei suoi successi uscendo di casa. È anche ferita e arrabbiata con sè stessa per tutti i modi in cui accettare l’ordine patriarcale le è costato gioia e una vita diversa che avrebbe potuto avere.

Lucia Sardo, Paride Benassai e Roberta Rigano

Commenti

Post: 0

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.