Con il Kouros ritrovato la grande bellezza siciliana ad Atene

Beni culturali Dal 29 settembre al 16 gennaio, al Museo di Arti cicladiche della capitale greca la meravigliosa scultura siciliana che si compone di due parti – il busto del giovinetto di Leontinoi, esposto al museo Paolo Orsi di Siracusa e la Testa di Biscari che appartiene alle collezioni del Museo civico Castello Ursino di Catania – sarà uno dei 300 reperti in esposizione alla mostra "Kallos. La massima bellezza". Al termine della mostra di Atene arriverà in Sicilia un Idolo, statua del terzo millennio a.C.

Una mostra dal valore internazionale che lega la Sicilia ad Atene, ed in particolar modo Catania con la capitale della Grecia. Un’opera dal notevole valore archeologico, storico ed estetico, quale il “Kouros ritrovato” sarà infatti in esposizione dal 29 settembre nel prestigioso Museo di Arte Cicladica di Atene. Stiamo parlando…

Abbonati a SicilyMag.it per leggere l'articolo completo

Ottieni subito tutti i benefici dell'abbonamento! Attiva ->

Se vuoi continuare a leggere “tutto quanto fa Sicilia”, SicilyMag fa per te. E tu puoi fare molto per SicilyMag. Sostienilo.

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare. Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis.

Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore sottoscrvendo un abbonamento. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.

Commenti

Post: 0

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.