Catena Fiorello e la giovinezza ritrovata grazie all’amore

Libri e Fumetti In libreria il nuovo romanzo della scrittrice siciliana, ambientato in Puglia. E' la storia romantica e divertente di Orlando e Marilena, due vedovi che ritrovano lungo i percorsi del Salento la voglia di innamorarsi nuovamente

Arriva in libreria “L’amore a due passi” (Giunti Editore) il nuovo romanzo di Catena Fiorello che, dopoUn padre è un padre”, “Dacci oggi il nostro pane quotidiano”, “Casca il mondo, casca la terra” e l’esordio nel 2006 con “Picciridda” torna a raccontare l’amore, quello con la A maiuscola, senza età, ma non senza remore e timori. La storia è quella di Orlando e Marilena, due vicini di casa e una passione che esplode nella magica cornice del Salento. E’ divertente e romantico il nuovo romanzo d’amore di Catena Fiorello che lo ha dedicato alla madre Sara: «L’ho dedicato a mia madre – rivela la scrittrice – perché è una donna che, da quando è morto papà, non ha mai più cercato un’altra vita sentimentale».

Catena Fiorello

Catena Fiorello

La storia. Da anni Orlando Giglio, il temuto “Gendarme” del condominio di via Mancini numero 8, studia le abitudini della sua dolce ossessione, Marilena Moretti, nota in gioventù come “la Brigantessa”. La segue nell’esiguo tragitto tra l’ascensore e il portone del palazzo, la osserva mentre sale le scale e chiacchiera con i vicini di casa, aspettando il momento buono. Sono entrambi vedovi, entrambi soli, anche se hanno figli, durante una delle estati più torride di tutti i tempi… Dovranno scattare due allarmi in piena notte e sbiadire i fantasmi del passato e del presente, perché Marilena accetti l’invito di Orlando a partire per un’avventurosa vacanza alla conquista del Salento. Ma cosa potrà offrire la punta estrema della Puglia a “due vecchie carampane” come loro? Riusciranno a superare incolumi la notte della Taranta, punti dall’entusiasmo di una giovinezza ritrovata? È il protagonista del romanzo a spiegare il senso del titolo: «L’amore conta solo due passi – dice alla sua dolce metà – perché si è in due ad amare, e nel nostro caso sono il mio passo e il tuo che si ripetono e si ripeteranno, se lo vorrai, sempre allo stesso modo, uno di fianco all’altro».

Con “L’amore a due passiCatena Fiorello regala un romanzo d’amore divertente e commovente raccontandoci al ritmo incalzante di una pizzica le suggestioni degli ulivi e delle masserie salentine, la luce e la generosità del più profondo Sud, ma soprattutto il potere salvifico di un sentimento capace di sovvertire ogni legge, a ogni età… e in qualunque situazione. «Innamorarsi a 60 anni secondo me è normale – dice Catena Fiorello –. Come lo è sempre, quando accade. Per questo ho deciso di dedicare il mio ultimo romanzo a questo amore».

Copertina L’amore a due passi di Catena Fiorello

Commenti

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.