Autore: Carmelita Celi

Quando il balilla Camilleri scrisse al Duce per andare in Africa

Quando il balilla Camilleri scrisse al Duce per andare in Africa

Il futuro scrittore aveva 10 anni quando, leggendo il fumetto di regime, sognava di "uccidere abissini" e scrisse a Mussolini. Con il suo celebre sarc ...
Mario Brunello, quando la musica non conosce confini

Mario Brunello, quando la musica non conosce confini

Il celebre violoncellista sarà il frontman dell'Orchestra della Rai in concerto il 28 aprile al Teatro Massimo Bellini di Catania, primo dei tre event ...
Leo Gullotta: «La direzione dello Stabile? Ognuno <i>c’o so’</i>»

Leo Gullotta: «La direzione dello Stabile? Ognuno c’o so’»

Irridente come sempre, l'attore catanese, in questi giorni in Sicilia con "Spirito allegro" di Coward, fa un bilancio della sua vita di successo: «S ...
Correas: «Il barocco è musica carnale, altro che disincantata!»

Correas: «Il barocco è musica carnale, altro che disincantata!»

Il Bellini di Catania per l'avvio di stagione, dal 17 gennaio, coraggiosamente sceglie di celebrare, primo in tutto il mondo, Giovanni Paisiello, a 20 ...
La rivoluzione del corpo che ci affratella

La rivoluzione del corpo che ci affratella

Ovvero come dodici "danzattori" tramutano il caos in corpo: ne La Nona di Roberto Zappalà, che sdogana finalmente la danza al Bellini di Catania, la s ...
Arriva: «Riporto in scena Hanta,<br>un perdente d’eccezione come me»

Arriva: «Riporto in scena Hanta,un perdente d’eccezione come me»

Il giornalista e scrittore catanese è l'autore della drammaturgia de "Una solitudine troppo rumorosa", liberamente ispirato al romanzo dello scrittore ...
6 / 6 Articoli