giovedì 23 maggio 2019

giovedì 23 maggio 2019

MENU

A Belgrado e Praga si parla del legame fra i Pirandello e il cinema

Oltremare

Sarah Zappulla Muscarà, ordinaria di Letteratura Italiana all’Università di Catania, e Enzo Zappulla, presidente dell’Istituto di Storia dello Spettacolo Siciliano, il 17 ottobre a Belgrado per parlare del rapporto fra Luigi, il figlio Stefano Pirandello e la settima arte. Il 24 ottobre a Praga per presentare il volume "I Pirandello. la famiglia e l'epoca per immagini"


di Redazione SicilyMag

Nell’ambito della XVII edizione della Settimana della Lingua e della Cultura Italiana nel mondo e in occasione della ricorrenza del centocinquantesimo anniversario della nascita di Luigi Pirandello, Sarah Zappulla Muscarà, ordinaria di Letteratura Italiana all’Università di Catania, e Enzo Zappulla, presidente dell’Istituto di Storia dello Spettacolo Siciliano, saranno ospiti dell’Istituto Italiano di Cultura di Belgrado, diretto da Davide Scalmani, ove terranno, il 17 ottobre, una conversazione sul complesso, innovativo, ma pure contraddittorio rapporto di Luigi (autore del primo romanzo sulla settima arte, Si gira) e il figlio Stefano Pirandello e il cinema. Quindi, il 24 ottobre, presso l’Istituto italiano di Cultura di Praga, diretto da Gianni Sciola, ove, da Stoccolma, dopo la consegna del Premio Nobel, lo scrittore si recò per assistere alla prima assoluta di Non si sa come, presenteranno il volume "I Pirandello. La famiglia e l’epoca per immagini", edito da La nave di Teseo, e inaugureranno la Mostra dall’omonimo titolo, promossa dall’Istituto di Storia dello Spettacolo Siciliano, entrambi curati dai due studiosi a cui si deve, fra i numerosi contributi scientifici, la pubblicazione dell’intera opera drammaturgica e narrativa del figlio primogenito dell’agrigentino Stefano. Volume e Mostra ripercorrono, attraverso una raccolta di splendide foto, in gran parte inedite o rare, la parabola esistenziale e artistica di una delle più tormentate e affascinanti famiglie che ha ricoperto un ruolo di primo piano nella Cultura internazionale fra Otto e Novecento.

Luigi e Stefano Pirandello

Enzo Zappulla e Sarah Zappulla Muscarà



© Riproduzione riservata
Pubblicato il 12 ottobre 2017





TI POTREBBE INTERESSARE

"La Passione" diretta da Pietrangelo Buttafuoco coinvolge tutta Ostuni

Il 26 e il 27 marzo l'Opera Paese riscritta dallo scrittore siciliano, che vede la partecipazione di Mario Incudine, coinvolgerà 300 persone tra figuranti e musicisti per raccontare il sacrificio di Cristo, ma anche le strade, le piazze e i balconi della cittadina pugliese

Premio Satira di Forte dei Marmi a Fiorello e Ficarra e Picone

Il noto premio satirico della località balneare toscana premierà il 16 settembre, fra gli altri, il duo comico palermitano per il film "L'ora legale" e dà il premio alla carriera allo showman siciliano

Paolo Villaggio: «Il nuovo anno? Chissenefrega»

Ripubblichiamo l'intervista all'attore genovese scomparso il 3 luglio realizzata il 13 dicembre 2009 per il magazine "Eventi" de "La Sicilia". Sovrappopolazione, surriscaldamento, fame nel Mondo e Aids. Ecco la lista dei problemi che secondo Paolo Villaggio abbiamo fatto finta di non vedere

Natale d'arte, calendario di eventi dalle Alpi alla Sicilia

Calendario di eventi d'arte in corso in tutto lo Stivale per chi ama associare le festività di fine anno con la cultura

L'estate del Teatro Massimo inizia a Firenze

Il teatro lirico palermitano inaugura la stagione estiva con un'anteprima fuori sede, un grande concerto in piazza santa Croce che avrà per protagonisti l'Orchestra del Teatro con Placido Domingo e i tre giovani tenori Il Volo. Il programma prosegue a Palermo dal 7 luglio

Ustica 36 anni dopo, Bologna celebra le vittime della strage

Dal 27 giugno al 10 agosto al Giardino della Memoria di Bologna un fitto calendario di eventi organizzati dall'Associzione Parenti delle Vittime della Strage di ustica che prosegue nel suo tenace impegno civile che non vuole essere celebrazione retorica, ma ricerca incessante di verità e giustizia