Rosa Anna Argento: «La cultura non deve essere elitaria, ma un diritto per tutti»

Sugnu Sicilianu L'artista palermitana, autrice di opere di grande formato come “Libriovunque” una tela lunga 10 metri esposta al Ponte Ammiraglio di Palermo - è stata recentemente eletta presidente dell'Associazione Faro Convention Citizens of Europe che, ispirandosi alla "Convenzione di Faro" - che a livello europeo sottolinea gli aspetti importanti del patrimonio culturale in relazione ai diritti umani e alla democrazia -, si propone di promuovere e tutelare il diritto al patrimonio culturale

«Era il 1968 ed ero un’adolescente, ma i miei non volevano che partecipassi a quel risveglio culturale che infuocava le strade e sovvertiva i canoni. Mi tenevano a casa, ma nonostante tutto quella rivoluzione mi è entrata dentro». Sfumature dal tratto gentile incorniciano il volto della palermitana Rosa Anna Argento…

Abbonati a SicilyMag.it per leggere l'articolo completo

Ottieni subito tutti i benefici dell'abbonamento! Attiva ->

Se vuoi continuare a leggere “tutto quanto fa Sicilia”, SicilyMag fa per te. E tu puoi fare molto per SicilyMag. Sostienilo.

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare. Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis.

Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore sottoscrvendo un abbonamento. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.

Commenti

Post: 0

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.