Nicola Tarantino è il nuovo commissario dell’Orchestra Sinfonica Siciliana

Musica La fondazione Orchestra sinfonica siciliana ha un nuovo commissario straordinario. L'assessore regionale al Turismo, sport e spettacolo Manlio Messina ha nominato il dirigente del dipartimento regionale al Turismo, sport e spettacolo e attualmente responsabile della "Sicilia Film Commission"

La fondazione Orchestra sinfonica siciliana ha un nuovo commissario straordinario. Si tratta di Nicola Tarantino, dirigente del dipartimento regionale al Turismo, sport e spettacolo e attualmente responsabile della “Sicilia Film Commission”.

Nicola Tarantino

La nomina, disposta dall’assessore allo Spettacolo Manlio Messina, si è resa necessaria per la decadenza del Consiglio d’amministrazione della fondazione, maturata in seguito alle dimissioni della maggioranza dei suoi componenti. «Le indiscusse capacità amministrative e la pregressa esperienza professionale di Nicola Tarantino – afferma l’assessore Messina – hanno fatto ricadere su di lui la mia scelta. Sono certo che condurrà al meglio la gestione commissariale, affrontando con autorevolezza i nodi e le criticità gestionali emerse negli ultimi tempi».

Palermitano, con un passato da ufficiale della Guardia di Finanza, Nicola Tarantino è laureato in Economia e Scienze giuridiche ed è iscritto al registro dei revisori legali. Svolgerà le funzioni statutariamente attribuite agli organi amministrativi e gestionali della Fondazione per quattro mesi e, comunque, fino alla ricostituzione del Consiglio d’amministrazione.

L’Orchestra Sinfonica Siciliana

Commenti

Post: 0

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.