Movida a Catania, entra in funzione il parcheggio di piazza Carlo Alberto con annesso servizio di bus navetta

Movida a Catania, entrerà in funzione domani sera il parcheggio di piazza Carlo Alberto con annesso il servizio di bus navetta. Il servizio funzionerà dalle 21,00 alle 3,00 e sarà di 2 euro il prezzo del biglietto integrato che darà diritto a fruire sia del parcheggio sia del servizio di navetta per un’intera serata di utilizzo. I residenti della Zona a Traffico Limitato potranno parcheggiare gratuitamente sia in piazza Carlo Alberto sia nelle vie dove sarà prevista la sosta notturna.

L'area interessata

L’area interessata

Entrerà in funzione domani sera il parcheggio di piazza Carlo Alberto con annesso il servizio di bus navetta che porterà nel centro storico, favorendo così uno sviluppo più armonioso della ‘movida’. Lo ha deciso l’amministrazione comunale di Catania guidata dal sindaco Enzo Bianco in collaborazione con Sostare e l’Azienda Metropolitana Trasporti. Il servizio funzionerà dalle 21,00 alle 3,00 e sarà di 2 euro il prezzo del biglietto integrato che darà diritto a fruire sia del parcheggio sia del servizio di navetta per un’intera serata di utilizzo. L’operazione va incontro alle esigenze dei tanti giovani, e non solo, che affollano il centro nelle ore serali e renderà la zona meno caotica.

I residenti della Zona a Traffico Limitato potranno parcheggiare gratuitamente sia in piazza Carlo Alberto sia nelle vie dove sarà prevista la sosta notturna, sempre dalle 21 alle 3, con una tariffa, sempre per i non residenti, complessiva di 2 euro.
Le strade dove ci saranno i nuovi stalli di sosta notturna sono: Via Dusmet (15 stalli), piazza Duca di Genova (6), piazza San Placido (6), via Coppola (8), via Gambino (3), via Puccini (4), via San Gaetano (16), via Spadaccini (10), via Gravina (14), via Gulli (7), piazza Caduti del mare (3), via Rabbordone (28), via Calì (40), via Perrone (3), via Porta di ferro (13), via Vecchio Bastione (9), via Vecchia Dogana (4), Via Carnazza Amari (5), via San Tommaso (4), via San Lorenzo (7), via Anzalone (2), via Alessi (4). Quelli in piazza Carlo Alberto saranno 192. Questo per quanto riguarda i nuovi stalli che in totale saranno 403. Quelli già esistenti nella normale tariffazione nelle ore diurne assumeranno anche quella notturna e si trovano in: via Lavandaie, via Museo Biscari, via Vittorio Emanuele II, piazza Cutelli, via San Giuseppe al Duomo, via Sangiuliano, piazza Manganelli, via Coppola, via Manzoni, via Montesano, via Paternò, via Caff, via San Michele, via Gambino, corso Sicilia, via Luigi Rizzo, via Di Prima, piazza Spirito Santo, via Santa Maria di Betlem, via Puccini, via Ventimiglia, via Luigi Sturzo, via Sada, piazza Borsellino, via Jonica, piazza Lupo, piazza Majorana, via San Gaetano.
I residenti potranno ritirare i pass per la sosta gratuita presso l’ufficio abbonamenti di Sostare, in via Aldebaran n. 11, domani, martedì 23 dicembre, fino alle 18 e dopodomani, mercoledì 24, fino alle 13. I parcometri ricadenti nella zona hanno già inserita la dicitura della nuova sosta notturna

Commenti

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.