Michele Giardina, cronache di un giornalista di provincia

Libri e Fumetti E' in vendita su Amazon la nuova edizione del libro "Michele Giardina giornalista di provincia", il testo comprende 84 articoli giornalistici pubblicati a firma del giornalista pozzallese sul quotidiano "La Sicilia" dal 1979 al 1990

Da Pozzallo, città della torre, pensieri e parole senza confini. E’ in vendita su Amazon (€ 15,00) la nuova edizione del libro “Michele Giardina giornalista di provincia”. Il testo comprende 84 articoli giornalistici pubblicati a firma del giornalista pozzallese sul quotidiano “La Sicilia” dal 1979 al 1990. La cronaca, con riferimento alle problematiche umane, civili e sociali di oggi, consegna di fatto il testimone alla storia contemporanea. Impreziosito di decine di fotografie, il testo (275 pagine), sta già riscontrando un successo incredibile. Giardina: «Mi capita tra le mani il mio vecchio libro dal titolo “Cronache e riflessioni di un giornalista di provincia” del 2003. Leggo alcune pagine e decido di pubblicare una nuova edizione del testo. Cambio la copertina, aggiungo, come consentito dalla legge sulla editoria, piccole modifiche, un paio di foto in più, la postfazione del professore Domenico Pisana e lo metto in vetrina su Amazon che ne cura la distribuzione in esclusiva in Italia e all’estero. In pochi giorni succede qualcosa di incredibile. Contento? Direi incredulo».

Michele Giardina

Commenti

Post: 0

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.