L’omaggio dei Milagro Acustico a Rosa Balistreri, il 7 novembre a Roma

Milagro Acustico celebra i suoi venti anni di attività con un nuovo progetto dedicato alla grande cantante siciliana Rosa Balistreri a venticinque anni dalla sua scomparsa. Lo fa reinterpretando e arrangiando alla propria maniera i brani che la cantante ha reso popolari, canzoni che assumono cosi’ un sapore più attuale e inedito, dalle forti tinte che vanno dal Funk al Jazz al Reggae e che mettono ancora di più in risalto la grande modernità del messaggio di Rosa.

Canzoni indimenticabili dedicate ai carcerati, ai disperati, agli ultimi della Terra, seguendo quel cammino gia’ segnato dal poeta Ignazio Buttitta al quale Milagro Acustico ha dedicato il cd “Sangu ru Poeta” nel 2011. Interprete d’eccezione per il live e’ la cantante Debora Longini, che ha saputo confrontarsi con il canto unico e sofferto di Rosa Balistreri, trovando una via personale per avvicinarsi alle sue canzoni. Originale il set strumentale che vede come sempre una vasto assortimento di strumenti della tradizione occidentale accostati a quelli della tradizione mediterranea come Ney, Oud, Krakab, etc.
Rosa del Sud e’ anche il titolo del CD uscito nel 2015, il decimo della loro produzione artistica. In questa occasione, Milagro Acustico proporra’ alcuni brani del proprio repertorio recente, grazie alla presenza del cantante tunisino Marwan Samer. Ospiti della serata “Erodoto Project”

Commenti

Post: 0

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.