“La Vucciria” di Renato Guttuso all’Expo 2015, anche in versione 2.0

Arte Il padiglione Italia ospiterà il dipinto originale dell'artista bagherese, mentre nello spazio dedicato al Cluster Bio-mediterraneo ci sarà una riproduzione 2.0, interattiva

La Vucciria di Renato Guttuso

La Vucciria di Renato Guttuso

La Vucciria di Renato Guttuso vola all’esposizione universale di Milano. Il celebre dipinto del maestro bagherese, solitamente custodito al Palazzo Steri di Palermo, sarà esposto all’Expo 2015. L’evento milanese, che prenderà il via il primo maggio, non ospiterà solo il dipinto originale, ma anche una versione 2.0 de “La Vucciria”. La riproduzione in formato elettronico sarà proiettata su uno schermo nello spazio dedicato al Cluster Bio-mediterraneo dove, cliccando su ciascun prodotto, si apriranno delle icone che consentiranno di acquisire informazioni sulla natura del prodotto, l’origine, le caratteristiche organolettiche. L’esposizione universale, infatti, è dedicata al tema dell’alimentazione e della nutrizione e la scelta dell’opera di Renato Guttuso (un tripudio di colori con ortaggi, verdure, frutta e carni) sembra dunque calzare a pennello per rappresentare la Sicilia. L’opera originale sarà invece esposta nel Padiglione Italia.

Commenti

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.