La rivolta della donna non al passo con i tempi: «Meglio cambialeonte che gerontovelina»

Teatro e opera Da Zo centro culture contemporanee di Catania è stato un nuovo debutto per Stefania Blandeburgo, splendida mattatrice di "Soda caustica o del punto di vista" che l'autrice Sabrina Petyx ha riscritto calibrandolo sulla nuova protagonista, riadattandolo per una seconda volta dopo il lockdown. In scena, con la regia di Giuseppe Cutino, una donna normale e non più non giovane che non vuole soccombere alla quotidiana vacuità della società che la circonda

NaOH. No, non è una parola apache o un camel case, si tratta piuttosto della formula chimica dell’idrossido di sodio più comunemente conosciuto come soda caustica, una sostanza altamente corrosiva che a contatto con l’acqua sprigiona elevate temperature. Molteplici i suoi impieghi nell’industria, in passato veniva utilizzata per sgorgare gli…

Abbonati a SicilyMag.it per leggere l'articolo completo

Ottieni subito tutti i benefici dell'abbonamento! Attiva ->

Se vuoi continuare a leggere “tutto quanto fa Sicilia”, SicilyMag fa per te. E tu puoi fare molto per SicilyMag. Sostienilo.

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare. Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis.

Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore sottoscrvendo un abbonamento. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.

Commenti

Post: 0

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.