Kalat Nissa Film Festival

Eventi Dal 14 al 16 luglio a Caltanissetta il concorso internazionale di cortometraggi diretto da Roberto Giacobbo

Lajos Koltai

Sarà Lajos Koltai, direttore della fotografia tra gli assidui collaboratori di Giuseppe Tornatore (candidato al premio Oscar per la fotografia di “Malèna”) la guest star della sesta edizione del Kalat Nissa Film Festival, il concorso internazionale di cortometraggi organizzato dall’Associazione “Laboratorio dei Sogni”, che da giovedì 14 a sabato 16 luglio si svolgerà a Caltanissetta. Sarà il regista e direttore della fotografia ungherese, autore tra gli altri di “Un amore senza tempo”, ad aprire il festival con una masterclass e a tagliare il nastro inaugurale della kermesse, giovedì sera alle ore 20.30, al Teatro Regina Margherita, dove saranno proiettati i primi corti in concorso e il film “Il Decalogo di Vasco” alla presenza del regista Fabio Masi. Venerdì sera, 15 luglio, oltre alla proiezione dei corti in concorso, il pubblico potrà assistere all’anteprima nazionale di “Mother’s day” di Jeff Tann e all’intervista a Lajos Koltai a cura del direttore artistico Roberto Giacobbo. La giornata conclusiva si aprirà con un evento di “Cinegustologia” a cura di Marco Lombardi e si concluderà al Regina Margherita con le premiazioni e la consegna dell’Antenna d’Oro, alla quale parteciperà l’opinionista umoristico Gianni Ippoliti.

Commenti

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.