Il Commissario Montalbano celebra 20 anni con 2 nuovi episodi in onda a febbraio

La serie tv Il Commissario Montalbano celebra 20 anni con due nuovi episodi, girati la scorsa primavera nel Ragusano dal regista Alberto Sironi, che saranno trasmessi su Rai Uno l’11 e il 18 febbraio in prima serata: “L’altro capo del filo” e “Il Diario del ’43”. Il primo dei nuovi episodi de Il Commissario Montalbano in onda lunedì 11 febbraio, come sempre interpretato da Luca Zingaretti, è tratto dal romanzo L’altro capo del filo di Andrea Camilleri edito da Sellerio nel maggio del 2016, che affronta il tema dello sbarco di migranti sulle coste siciliane.

Luca Zingaretti nei panni del Commissario Montalbano

Il secondo nuovo episodio, in onda lunedì 18 febbraio, è tratto dai racconti “Un diario del ’43” e “Being here” (dalla raccolta “Un mese con Montalbano” del 1998 ), e ci riporta a fatti accaduti oltre 70 anni fa, legati allo sbarco americano in Sicilia nel 1943 che diede il via alla liberazione dell’Italia dal nazi-fascismo. La nuova stagione renderà poi omaggio all’attore Marcello Perracchio, venuto a mancare a 79 anni dopo una lenta malattia, che per anni ha interpretato il dottor Pasquano, il medico legale. Il Commissario Montalbano omaggerà la scomparsa del medico legale, l’uomo che non voleva che gli rompessero “i cabbasisi”, che sarà raccontata e sceneggiata.

Commenti

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.