“Hope”, la musica di Roberta Finocchiaro tra luce e buio interiore

Musica “Hope” è il nuovo singolo della cantautrice e chitarrista catanese Roberta Finocchiaro, estratto dal suo nuovo disco “Save lives with the rhythm” (Tillie Records/Believe), prodotto da Steve Jordan

“Hope” è il nuovo singolo della cantautrice e chitarrista catanese Roberta Finocchiaro, estratto dal suo nuovo disco “Save lives with the rhythm” (Tillie Records/Believe), prodotto da Steve Jordan. «A volte capita di trovarci in uno stato emotivo in bilico tra luce e buio interiore – racconta Roberta – restiamo aggrappati alla speranza e non sappiamo quanto tempo durerà questa sensazione, pensiamo continuamente a come fare per non sentire più quel dolore dentro di noi. Così restiamo bloccati in un’atmosfera fatta di ricordi e immagini, arrivando poi naturalmente ad accettare la realtà fino a quando il cuore guarisce tutte le sue ferite».

“Save lives with the rhythm” (Tillie Records/Believe) è un disco dal sapore internazionale in cui la vita e il groove, elementi fondamentali della musica di Roberta, trovano il loro giusto equilibrio. È una nuova grande sfida per la cantautrice e chitarrista siciliana che con quest’album si è avvicinata molto di più all’uso della chitarra elettrica, concedendo spazi maggiori anche agli assoli musicali.

Registrato al Brooklyn Recording di New York e missato al Germano Studios di Broadway della Grande Mela, il nuovo album di Roberta Finocchiaro oltre alla produzione di Steve Jordan (noto soprattutto come batterista dei The Blues Brothers e del John Mayer Trio, oltre che come autore e co-produttore del progetto Keith Richards and the X-pensive Winos e turnista insieme ad Eric Clapton) vanta collaborazioni con musicisti del calibro di Sean Hurley (basso), Clifford Carter (tastiere), Dave O’Donnell (ingegnere del suono) e ancora sono presenti in alcuni brani i fiati di Eddie Allen (tromba), Patience Higgins (sax), Clifton Anderson (trombone), la fisarmonica di Gino Finocchiaro (nonno di Roberta) e il violino di Olen Cesari.

Roberta Finocchiaro

Commenti

Post: 0

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.