sabato 20 ottobre 2018

sabato 20 ottobre 2018

MENU

Con il Festival di Sky Arte (altri) due giorni di eventi a Palermo

Eventi

Venerdì 12 e sabato 13 ottobre incontri, proiezioni e concerti con ospiti eccezionali, tra cui Brunori Sas, Manuel Agnelli, Oliviero Toscani e Isabella Ragonese


di Redazione SicilyMag

Un concerto di Brunori Sas, una presentazione di Manuel Agnelli e una masterclass di Oliviero Toscani. Sono solo alcuni degli eventi del Festival di Sky Arte che si terrà a Palermo venerdì 12 e sabato 13 ottobre ospitando incontri, proiezioni e concerti in alcuni dei luoghi più significativi e suggestivi della città.

Brunori Sas

Venerdì 12: Brunori Sas canta Lucio Dalla
Saranno tre le spettacolari location dell'evento: l'Orto Botanico, il Teatro Garibaldi e il complesso conventuale di Santa Maria dello Spasimo. Proprio quest'ultimo luogo ospiterà la sera del 12 ottobre l'attesissimo concerto inaugurale di Brunori Sas. All'interno della meravigliosa chiesa del '500 il cantautore calabrese eseguirà uno speciale omaggio a "Com'è profondo il mare" di Lucio Dalla. Nell'evento, ideato in esclusiva per Palermo, Brunori reinterpreterà il primo album da autore di Dalla in una terra in cui il mare è, oggi, simbolicamente al centro dell'attenzione.

Manuel Agnelli

Gli eventi di sabato 13 ottobre
Fitto il programma della giornata del 13 ottobre che coinvolgerà tutte e tre le location della manifestazione con incontri ed eventi insieme a grandi nomi della musica, del cinema e della cultura.
Manuel Agnelli al Teatro Garibaldi
Al Teatro Garibaldi si partirà sabato alle 10.30 con l'incontro sul tema delle questioni di genere "Le donne nell'arte. Le donne per l'arte" con Laura Barreca, Fulvia Carnevale, Hedwig Fijen, Stefania Galegati Shines, Paola Nicolin. Alle 11.30, in occasione dell’uscita al cinema di "Michelangelo – Infinito", il protagonista Enrico Lo Verso racconta la nuova produzione Cinema d'Arte Sky. Alle 12.30 Manuel Agnelli presenterà la seconda serie di "33 giri – Italian Master", la produzione originale di Sky Arte dedicata ai grandi della musica italiana e ai loro dischi migliori. Insieme a Rodrigo D'Erasmo, degli Afterhours, e al discografico Stefano Senardi, Agnelli spiegherà "Lindbergh – Lettere da sopra la pioggia", album capolavoro di Ivano Fossati. Alle 14.30 Antonio Monda incontra Roberto Andò e Gioacchino Lanza Tomasi per una conversazione dal tema "Omaggio al Gattopardo". Alle 15.30 arriva Ennio Fantastichini che presenterà "I Maestri del Noir", la nuova serie di Sky Arte che celebra la cucina e i suoi profumi attraverso una chiave letteraria inaspettata: il giallo e il noir. Alle 16.30 ancora spazio alla musica con "Rock and Talk" un incontro sul genere musicale più famoso raccontato da Massimo Cotto. La letteratura sarà, alle 17.30, la protagonista di "Letture in Forma di Rosa", Isabella Ragonese omaggerà un reading speciale, la grande cantante siciliana Rosa Balistreri. Manuel Agnelli di nuovo in scena alle 18.30 per la presentazione di "Afterhours vs Forum", il film sul concerto del trentesimo anniversario della band milanese. Infine alle 19.30 l'attrice Tea Falco e Isabella Arnaud introdurranno "Ceci n’est pas un Cannolo", un eccentrico documentario che mostra una Sicilia fuori dagli schemi.

Isabella Ragonese

Oliviero Toscani a Santa Maria dello Spasimo
Primo appuntamento di giornata a Santa Maria dello Spasimo con Carlo Lucarelli che alle 11 racconterà la nuova produzione originale firmata Sky Arte "Inseparabili – Vite all'ombra del genio" insieme al regista Antonio Monti e allo sceneggiatore Michele Cogo. Alle 12 via all'incontro dal tema "Palermo: la Cultura e l'Impresa tra Presente e Futuro" con, tra gli altri, Andrea Cusumano, e il sindaco Leoluca Orlando, che racconteranno una delle città più stimolanti d'Europa, simbolo di una terra dalle forti contraddizioni in cui comunque fioriscono eccellenze artistiche e imprenditoriali. Alle 13 per il filone Letteratura, Iaia Forte leggerà brani tratti da "Caffè Amaro", il romanzo più potente e ambizioso di Simonetta Agnello Hornby. Alle 15 per la sezione Arte, Franco Losi condurrà il talk dal tema "Leonardo da Vinci tra Arte e Tecnologia" dedicata al genio toscano a pochi mesi dall'inizio delle celebrazioni per i 500 anni dalla morte. Attesissimo, alle 17, l'appuntamento con Oliviero Toscani, fotografo di fama mondiale che terrà una masterclass dal tema "Solo arrivare in anticipo ė peggio che arrivare in ritardo". Ultimo appuntamento in programma sarà, alle 18, il dialogo dal tema "Da True Detective a George Clooney. Come produrre una serie di successo", per l'occasione il produttore Richard Brown (True Detective e Catch 22) discuterà insieme al direttore di Sky Atlantic, Antonio Visca, su come è cambiato il modo di pensare e realizzare serie televisive di successo. Gli unici appuntamentanti all'Orto Botanico saranno l'incontro (ore 20) "Botanica - L’Universo Vegetale tra Scienza e Musica" con Stefano Mancuso e, alle 20.45, il concerto di Vittorio Cosma, Gianni Maroccolo, Max Casacci e Riccardo Sinigallia. Per condividere ogni momento del Festival, l'hashtag ufficiale è #SkyArteFestival. Il programma completo su www.festivalskyarte.com Ingresso libero a tutti gli eventi su prenotazione.


© Riproduzione riservata
Pubblicato il 11 ottobre 2018





TI POTREBBE INTERESSARE

A Palermo anche la letteratura è migrante

Dal 15 al 22 ottobre il Festival delle letterature Migranti accoglierà alcuni dei più grandi interpreti del nostro tempo, tra cui Chen He, Valeria Luiselli, Nasim Marashi, Wu Ming 2, Michela Murgia, Andrea Segre, Adriano Sofri, Vladimiri Sorokin e Yanis Varoufakis

A Floresta ottobre ha il profumo dei prodotti tipici del territorio

Da domenica 7 ottobre e per tutti i week end di ottobre il borgo nebroideo organizza "Ottobrando", manifestazione nata per promuovere i prodotti tipici del territorio (dal suino nero alla provola dop) e dare un prezioso input all'economia locale

SabirFest, focus culturale sul Mediterraneo

Dal 4 al 7 ottobre a Messina, Catania e Reggio Calabria incontri e confronti con scrittori, registi, giornalisti e artisti di diverse nazionalità

Ibla Buskers riscopre il ghetto ebraico di Ragusa

Un’area dedicata alle arti circensi con laboratori per bambini, la riscoperta della Giudecca di Ibla e l’attiva partecipazione degli studenti della Facoltà di Lingue grazie agli eventi organizzatinel cortile di Santa Teresa, sede della facoltà. Sono le novità principali della 24esima edizione del festival di artisti di strada in programma dal 4 al 7 ottobre nella cittadella barocca

Ursino Buskers a Catania quattro giorni di magia

Da giovedì 20 a domenica 23 settembre torna l'appuntamento con il Festival di Arti di Strada che accenderà il centro storico della città con oltre 50 spettacoli gratuiti ogni giorno, proposti da 40 artisti e compagnie provenienti da ogni angolo del mondo. Si parte giovedì 20 con la parata degli artisti che si muoverà alle ore 17 da via Etnea (Villa Bellini)

Tutto pronto per Sant'Agata d'Agosto

Nonostante il caldo la città di Catania dal 12 al 18 agosto festeggia l’892° anniversario del ritorno delle Reliquie della Santa Patrona