Capitale italiana della cultura, Catania ufficializza il passo indietro: «Non siamo pronti»

Eventi Dopo la pubblicazione da parte del Ministero delle candidate italiane a Capitale della cultura 2021 (i dossier vanno presentati entro il 30 giugno), si era già capito dal post social a caldo dell'assessora alla Cultura Barbara Mirabella che la città non sarebbe andata avanti. Mirabella: «Non temiamo la sfida sulla qualità degli eventi, ma le candidature si fanno con una progettazione sinergica tra le forze culturali della città». I pareri del professore Rosario Castelli, delegato del Rettore per gli eventi culturali, Ciccio Mannino di Officine Culturali, Giovanni Cultrera di Montesano, sovrintendente del Bellini, e della giornalista e scrittrice Elvira Seminara

Sicilia capitale italiana della cultura/1. Con questo servizio su Catania inizia una inchiesta in 5 puntate sulle candidate siciliane a Capitale italiana della cultura 2021. Le altre città candidate sono Modica, Scicli, Palma di Montechiaro e Trapani. Entro il 30 giugno vanno presentati i dossier di candidatura. Il Castello Ursino…

Abbonati a SicilyMag.it per leggere l'articolo completo

Ottieni subito tutti i benefici dell'abbonamento! Attiva ->

Se vuoi continuare a leggere “tutto quanto fa Sicilia”, SicilyMag fa per te. E tu puoi fare molto per SicilyMag. Sostienilo.

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare. Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis.

Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore sottoscrvendo un abbonamento. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.

Commenti

Post: 0

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.