Bentornato radiodramma, quando il podcast è il palcoscenico 2.0

Teatro e opera Alcune realtà catanesi come il Centro Teatrale Siciliano diretto da Graziana Maniscalco e Nino Romeo, e il Teatro della Città gestito da Orazio Torrisi, hanno rintracciato nuova linfa vitale in un teatro da ascoltare contemporaneo. Graziana Maniscalco: «Vocifero è un linguaggio specifico che ha le sue regole». Orazio Torrisi: «Dopo quest’anno non sarà semplice riportare la gente in sala, con Radio Teatro Città On Web li coccoliamo prima di accoglierli nuovamente»

Con i suoi centoventicinque anni di storia, la radio, è sempre stato uno dei mezzi di comunicazione di massa più all’avanguardia e dalla grande capacità di adattamento sia con altri medium, come televisione e internet che con altri generi come il documentario e il teatro. E a dispetto delle piattaforme…

Abbonati a SicilyMag.it per leggere l'articolo completo

Ottieni subito tutti i benefici dell'abbonamento! Attiva ->

Se vuoi continuare a leggere “tutto quanto fa Sicilia”, SicilyMag fa per te. E tu puoi fare molto per SicilyMag. Sostienilo.

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare. Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis.

Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore sottoscrvendo un abbonamento. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.

Commenti

Post: 0

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.