A Catania nasce l’Accademia di alta moda di Claudio Di Mari

Moda e design Claudio Di Mari presenta la sua Accademia di Alta Moda (per una nuova generazione di talenti). Domenica 20 settembre, alle ore 17.30 nella terrazza del Museo Diocesano di Catania, lo stilista catanese presenterà i suoi corsi di formazione di alta moda, insieme con i professionisti del settore che lo affiancheranno in questa scommessa imprenditoriale a sostegno dei talenti emergenti e del made in Italy

Punta tutto sui giovani e sulla sua città d’origine, Claudio Di Mari, stilista catanese che dopo aver vestito le più belle spose d’Italia adesso investe sulla formazione di alta moda sartoriale. Di Mari, in un momento così difficile per il nostro paese e per l’economia globale, ha deciso di gettare il cuore oltre l’ostacolo e creare quello che in Sicilia ancora manca, una delle pochissime scuole tecniche presenti nel Sud Italia. «Catania città d’arte, di tradizioni e di straordinaria bellezza è anche uno splendido centro dove coltivare talenti – commenta Di Mari – talenti che altrimenti avrebbero dovuto andare fuori dalla Sicilia per seguire corsi come i nostri. E, invece, noi siamo già riusciti in una piccola impresa: attrarre giovani provenienti da altre regioni».

Claudio Di Mari

L’edificio si trova in via Musumeci, a pochi passi da piazza Trento e dal Corso Italia e al suo interno c’è uno styling lab, una biblioteca, spazi interni flessibili, aule e aree dedicate al relax e alla comunicazione. Ad affiancare Di Mari, ci saranno degli straordinari professionisti del settore (non solo siciliani). «Sono felice di poter creare nella mia terra questa nuova realtà, scegliendo di non spostarmi nelle città famose per la moda (dove tra l’altro sarebbe anche più facile fare impresa). È rischioso, ma allo stesso tempo mi entusiasma perché il voler osare mi ha sempre portato fortuna in tutta la mia carriera. Obiettivo: creare una nuova
generazione dei talenti a sostegno del made in Italy».

L’evento di presentazione dell’Accademia avrà luogo presso la suggestiva terrazza del Museo Diocesano di Catania, alle 17.30 di domenica 20 settembre, con l’accompagnamento di un’altra eccellenza, il sassofonista Daniele Vitale, artista internazionale che con i suoi 3 milioni di followers, oggi è uno dei saxman più famosi e apprezzati in tutto il mondo. L’ imperdibile veduta dalle mura della città, il tramonto insieme alle splendide architetture barocche, faranno da scenografia per raccontare i progetti dell’Accademia. L’Accademia sarà presentata dal coordinatore generale Angelo Pesce. Durante la presentazione, esperti e relatori di rilievo offriranno visioni e opinioni su questo affascinante progetto e discuteranno insieme alla direzione dell’Accademia del progetto. Sarà quindi consegnata l’AcademyCard ai corsisti dell’anno 2020/21.

L’Accademia di alta moda di Claudio Di Mari

Commenti

Post: 0

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.