Ottobre, nuovo singolo per Carmen Consoli e date in Europa

Video Il nuovo singolo della cantantessa catanese tratto tra "L'abitudine di tornare". E intanto annuncia le date europee del tour

Regia di Leandro Manuel Emede e Nicolò Cerioni
Line producer: Giulia Vercelli
Produzione: SUGARKANEproductions
Hair Salvo Filetti, makeup Letizia Briccolan, stylist Francesca Figus

On air da una settimana, Carmen Consoli torna in radio con ‘Ottobre’, il nuovo singolo tratto dal suo ultimo album ‘L’abitudine di tornare’ (Universal Music), già Disco d’Oro.” Ottobre” è un inno alla consapevolezza di sé e al coraggio di fare delle scelte, raccontato con grande forza descrittiva attraverso l’altalena dell’adolescenza e della vita, tra impeti e incertezze, vendemmie d’autunno e voglia di libertà in un’Italia del sud degli anni ’50. Uno dei brani più intimi dell’album, arriva proprio con quel mese di ottobre disegnato nel testo. “Quel crocevia, un’imminente decisione da prendere/piuttosto che il limbo avrei scelto l’inferno fosse stato il prezzo della libertà/Il paradiso poteva anche attendere fosse stato il prezzo della libertà/Lasciare tutto e accontentarsi di niente/già bastava il fatto in sé di esistere/Riaprire gli occhi e lasciarsi sorprendere“, cita il testo che si chiude con un finale di grande respiro positivo per una intima e dolce ballata d’autunno.

E con l’autunno arrivano le prime date europee del tour.

25 novembre – Parigi La Nellevilloise, ingresso: 20 euro in prevendita, 25 euro alla cassa http://www.labellevilloise.com

26 novembre – Amsterdam Q-Factory, ingresso: 23 euro in prevendita, 27 euro alla cassa http://q-factory-amsterdam.nl

27 novembre – Bruxelles Vk ingresso: 20 euro in prevendita, 25 euro alla cassa http://beitlive.com

 

Commenti

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.