Lo stato brado

Eventi Il 2 e 3 dicembre, al centro Zo di Catania per Fuoricircuito, il nuovo film di Carlo Lo Giudice premiato all' ArtDocFestival di Roma

Il regista catanese Carlo Lo Giudice presenta al Centro Zo di Catania, mercoledì 2 (ore 21) e giovedì 3 dicembre (ore 21 e ore 22), il suo ultimo film “Lo stato brado” nell’ambito di Fuoricircuito.

Dal film Lo stato brado

Dal film Lo stato brado

Selezionato a Visions Du Reél di Nyon e vincitore del primo premio e del premio sezione architettura all’ArtDocFestival di Roma,“Lo stato brado” racconta la storia di Giovanni che tira a campare facendo piccoli trasporti, svuotando cantine, smontando motori e vendendo oggetti recuperati qua e là. Lavoratore e padre di famiglia, riceve un mandato di sfratto ed è costretto a liberare il basso in cui vive con sua moglie e i suoi tre bambini. Il tutto sullo sfondo di una Catania ferita e sofferente nella quale l’interesse privato vince da sempre sui diritti della collettività.

Carlo Lo Giudice

Carlo Lo Giudice

Mercoledì 2 alla proiezione seguirà l’incontro “La visione del possibile”, organizzato da Inarch Sicilia: una riflessione a più voci sull’immaginario urbano.Gli spazi della città hanno spesso risvolti e pieghe, frutto di programmate distrazioni o ritardi che producono paesaggi in cui si sviluppano e consolidano usi e comportamenti definiti marginali; paesaggi ed usi che spesso occupano il centro dello scenario nelle riflessioni sviluppate da artisti e video-maker, nelle quali l’immagine urbana e la sua conoscenza assumono contorni vivi e attuali, capaci di comunicare in profondità.
Lo sguardo aperto sulla città e la sua lucida analisi (senza banalizzazioni e specialismi) sono la base per recuperare l’idea del progetto della trasformazione dello spazio come pratica civile; una pratica oggi sempre più indispensabile e non interpretrabile in senso unicamente tecnico.
Con il regista Carlo Lo Giudice ne discuteranno il docente di Storia e critica del cinema Alessandro De Filippo, gli architetti Lino D’Urso, Ignazio Lutri e Paola Pennisi, la storica Melania Nucifora.

Leggi la nostra intervista a Carlo Lo Giudice su “Lo stato brado”

Commenti

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.