Scarlatti e Chopin per il giovane pianista Riccardo Gagliardi

Venerdì 26 novembre a Paternò, e sabato 27 novembre a Catania, il giovane pianista grossetano sarà ospite delle rassegne musicali organizzate dall’Associazione concertistica Anfiteatro per il ciclo “I grandi talenti pianistici italiani” con un recital dedicato ai capolavori pianistici di Scarlatti e Chopin

Il pianista Riccardo Gagliardi, giovane talento grossetano, sarà ospite delle rassegne musicali organizzate dall’Associazione concertistica Anfiteatro per il ciclo “I grandi talenti pianistici italiani” con un recital dedicato ai capolavori pianistici di Scarlatti e Chopin: venerdì 26 alle ore 20,15 a Paternò, nella Chiesa di Santa Caterina d’Alessandria, e sabato 27 novembre alle ore 20,45 a Catania, nell’Auditorium del Collegio Universitario d’Aragona.
Il pianista aprirà il concerto con la musica di Domenico Scarlatti; la Sonata in Mi maggiore K. 380 (una delle più celebri di tutta l’opera scarlattiana, se non altro per essere stata utilizzata come sigla televisiva) e la Sonata in Do maggiore K 159. Il concerto proseguirà poi con le opere di di  Fryderyk Chopin di cui Riccardo Gagliardi eseguirà l’Andante spianato e Grande polacca brillante op. 22 – che si contraddistingue per quel fuoco ritmico in cui il virtuosismo gioca un ruolo di prim’ordine – per concludere con un brano di difficile esecuzione, la Sonata in Si minore n° 3 op. 58, in cui Chopin rompe gli schemi della forma classica della sonata.

Figlio di due pianisti, Riccardo Gagliardi – grossetano classe 1997 – ha ricevuto le prime lezioni da suo padre Alessandro, docente al Conservatorio di Musica “Francesco Morlacchi” di Perugia. Ha suonato in duo pianistico con Marianna Tongiorgi e come solista in importanti location italiane; ha frequentato un corso triennale di direzione d’orchestra all’Accademia “Incontri con il maestro” di Imola con il maestro Marco Boni, direttore della Concertgebow Chamber Orchestra, e ha fondato l’orchestra da camera “Amadeus” a Grosseto. Attualmente studia con la professoressa Margarita Höhenrieder-Dornier alla Hochschule fur Musik und Theater di Monaco di Baviera e ha già tenuto numerosi concerti come solista (tra cui nell’Orlandosaal di Germering e nella Steinway House di Monaco) e in complessi cameristici. Solo lo scorso anno ha vinto il secondo premio al concorso internazionale “S. Cafaro” di Roma 2020, il terzo premio all’Euregio Piano Competition di Monschau, primo premio assoluto Concorso pianistico nazionale “Città di Riccione”, primo premio assoluto, sezione pianoforte e orchestra, all’International Piano Competition Amigdala di Catania, terzo premio all'”Orbetello International Piano Competition”, primo premio assoluto al concorso pianistico internazionale “Città di Massarosa”, terzo premio al Piano International Competition “Delia Steinberg” di Madrid, secondo premio al Concorso internazionale “Giubilei” sezione “Gennaioni” di Sansepolcro (AR) e premio speciale della giuria al “Youth of Music International Competition” di Bucarest.

INFORMAZIONI

“I concerti dell’Anfiteatro 2021”

Catania, Auditorium del Collegio Universitario d’Aragona, via Monsignor Ventimiglia, 184
Ingresso: € 10; Abbonamento: € 70
Informazioni e prenotazioni  tel. 3396246788, 3337478206, e-mail pacioc@hotmail.it
Prevendite biglietteria online: www.yeventi.com

“Musica a Santa Caterina – Stagione concertistica 2021”
Paternò (Ct), Chiesa di Santa Caterina d’Alessandria, via Santa Caterina, 25
Ingresso: € 5; Abbonamento: € 40
Informazioni e prenotazioni  tel. 3396246788, 3337478206, e-mail pacioc@hotmail.it
Prevendite biglietteria online: www.yeventi.com



Schedula per Ore

Le repliche del concerto

h 20.15 - h 21.30
Venerdì 26 novembre
Auditorium del Collegio Universitario d’Aragona, via Monsignor Ventimiglia, 184, Catania
h 20.45 - h 22
Sabato 27 novembre
Chiesa di Santa Caterina d'Alessandria, via Santa Caterina, 25, Paternò

Data

Dal 26 Nov 2021 al - 27 Nov 2021

Costo

€ 5 a Paternò e € 10 a Catania

Maggiori informazioni

Continua a leggere

Luogo

Paternò e Catania
Categoria
Organizzatore: Associazione culturale Anfiteatro
Sito web: https://anfiteatro.info/

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.

Commenti

Post: 0