“Mi prendo il mondo ovunque sia”, autobiografia di Letizia Battaglia

Venerdì 4 dicembre sarà presentato in streaming l autobiografia di Letizia Battaglia edita da Einaudi, di cui è coautrice Sabrina Pisu: un libro profondo, sincero e appassionante, in cui la sua storia personale s’interseca con la storia di Palermo

Venerdì 4 dicembre alle ore 18 sarà presentato a Palermo, e trasmesso in diretta streaming, il volume “Mi prendo il mondo ovunque sia”, autobiografia di Letizia Battaglia edita da Einaudi. Alla presentazione parteciperanno, oltre alla stessa Letizia Battaglia, la coautrice Sabrina Pisu, il giornalista Roberto Ippolito e il sindaco di Palermo Leoluca Orlando.

In questo libro Letizia Battaglia, la fotogiornalista italiana più famosa e premiata al mondo, racconta per la prima volta in prima persona e senza censure la sua vita di fotografa e donna. Un libro profondo, sincero e appassionante, in cui la sua storia personale s’interseca con la storia di Palermo, insanguinata negli anni Ottanta da una feroce guerra di mafia. Sabrina Pisu, coautrice del volume, ricostruisce in forma saggistica gli scenari sociali e politici in cui si inserisce, avendo un ruolo di primo piano, la storia della grande fotoreporter, coraggiosa testimone in prima linea.

La presentazione sarà trasmessa in streaming: https://stream.meet.google.com/stream/326b8698-4964-41d5-a54e-b8d3b8083349

Data

04 Dic 2020

Ora

18:00 - 20:00

Costo

Ingresso libero

Luogo

On line
Categoria

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.

Commenti

Post: 0