A Palermo “La piramide” di Luca Madonia

Causa Covid-19 annullata la tournée di presentazione de “La piramide” l’ultimo disco del cantautore catanese

Secondo show di presentazione del nuovo album “La piramide”, il nuovo album pubblicato da Viceversa Records, per il cantautore catanese Luca Madonia che il 7 marzo calcherà il palcoscenico del Fontarò Circolo Arci di Palermo affiancato dalla sua band (Denis Marino chitarre, Ambra Scamarda basso e Enzo Velotto batteria).

Luca Madonia

«Un disco che non pensa alla classifica, non pensa alle radio ma a me e a voi, quindi a noi! Ed è quel che conta!». Per realizzare “La piramide” il cantautore e chitarrista catanese si è ispirato alla piramide dei bisogni di Maslow che ha creato una gerarchia dei bisogni che determinano la crescita e la formazione dell’uomo durante tutta la sua esistenza.  Un disco che pone in cima alla piramide dei bisogni quella voglia di fare musica insieme agli amici di una vita. La Piramide è un album veramente riuscito, pop nel senso più alto del termine, forse un po’ retro’.
La musica come bisogno primario al pari dell’acqua, del cibo e dell’aria. È questo,in sintesi, il concept della Piramide, il nuovo album di Luca Madonia composto da dieci duetti con amici di lunga data tra cui Franco Battiato, Enrico Ruggeri, Morgan, Carmen Consoli, Decibel, Mario Venuti, Patrizia Laquidara, Mauro Ermanno Giovanardi, Giada Colagrande oltre che da una canzone con il figlio Brando.

Data

18 Apr 2020

Ora

22:00 - 23:55

Costo

€ 8

Luogo

Fontarò Circolo Arci
Palermo Largo Lituania 10
Categoria
Organizzatore: Viceversa Records

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.

Commenti

Post: 0