L’architetto Mimma Fontana alla guida della Soprintendenza dei Beni Culturali e Ambientali di Trapani

Omnibus La nuova nomina segue la promozione di Riccardo Guazzelli, chiamato a ricoprire l’incarico di Capo di Gabinetto dell’Assessore regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana

Sarà una donna, Girolama (Mimma) Fontana, a guidare la Soprintendenza dei Beni Culturali e Ambientali di Trapani dopo che Riccardo Guazzelli è stato chiamato a ricoprire l’incarico di Capo di Gabinetto dell’Assessore regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana, Alberto Samonà. Lo ha deciso il Dirigente Generale del Dipartimento dei Beni Culturali, Sergio Alessandro, cui compete la gestione della complessa macchina amministrativa.

L’architetto Girolama (Mimma) Fontana

«Una scelta ampiamente condivisa – dichiara l’assessore dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana, Alberto Samonà – che premia la competenza e il merito. All’architetto Fontana vanno le mie congratulazioni per la prestigiosa delega ricevuta e la certezza che continuerà a svolgere il proprio lavoro nella stessa direzione del buon governo del territorio su cui si è mosso con equilibrio e competenza il suo predecessore».
Con ampia esperienza nell’ambito della tutela paesaggistica maturata all’interno della stessa Soprintendenza, la dottoressa Mimma Fontana, una laurea in architettura, dovrà gestire l’organo tecnico periferico attraverso cui l’Assessorato regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana, esercita i compiti di tutela nell’ambito del territorio trapanese.

Commenti

Post: 0

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.