Gigi D’Alessio a Catania “a gentile richiesta”

Il 24 aprile nella città etnea l’unica data siciliana del “Noi due tour 2020” del cantautore napoletano che presenta l’ultimo disco “Noi due” uscito a fine ottobre e accetterà le richieste del pubblico

Gigi D’Alessio sarà in Sicilia per l’unico atteso concerto del “Noi due tour 2020” che lo vedrà a Catania il 24 aprile sul palco del Teatro Metropolitan (ore 21), con l’organizzazione di Puntoeacapo e la direzione artistica di Nuccio La Ferlita. Reduce dal successo televisivo con Vanessa Incontrada di “20 anni che siamo italiani” su Rai 1, D’Alessio torna davanti al suo pubblico nella dimensione più intima dei teatri con uno spettacolo che punta a rendere protagonisti tutti i fan: “a gentile richiesta” infatti, gli spettatori potranno intervenire per richiedere le canzoni da suonare, dai grandi successi ai brani dell’ultimo disco “Noi due” uscito a ottobre, e interagire così direttamente col cantautore.

Ad affiancare Gigi sul palco una band con la quale il cantante ha ormai raggiunto una grande intesa: Alfredo Golino alla batteria, Giorgio Savarese e Lorenzo Maffia alle tastiere, Roberto D’Aquino al basso, Maurizio Fiordiliso e Pippo Seno alle chitarre. Rtl 102.5 è media partner del tour.

I biglietti saranno disponibili in esclusiva per gli iscritti al Fan Club Ufficiale di Gigi D’Alessio (www.contanoecantano.com) dalle ore 11 di giovedì 9 gennaio alle ore 10 di venerdì 10 gennaio. La prevendita generale inizierà online su www.ticketone.it dalle ore 11 di venerdì 10 gennaio e dalle ore 11 di venerdì 17 gennaio nei punti vendita abituali.

Gigi D’Alessio

Data

24 Apr 2020

Ora

21:00 - 23:30

Luogo

Teatro Metropolitan Catania
Via Sant' Euplio, 21, Catania
Organizzatore: Puntoecapo concerti
Telefono: 0958176330
Sito web:

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.

Commenti

Post: 0