Alberto Urso

Alberto Urso a Catania, unico live siciliano

Il 19 ottobre a Catania il tenore e polistrumentista dopo la pubblicazione del primo album “Solo” e dopo la vittoria del talent show di Maria De Filippi “Amici”

Momenti di grande emozione e concentrazione per il tenore e polistrumentista Alberto Urso che, dopo la pubblicazione del primo album “Solo e dopo la vittoria del talent show di Maria De Filippi “Amici”, è impegnato su tre fronti importanti e cruciali per la sua carriera. Nei teatri più importanti d’Italia col debutto del suo primo “Solo live” tour; in tv, come tutor dello show del sabato sera di Canale 5 “Amici Celebrities” e in studio di registrazione, dove sta terminando il suo secondo album.

 Il live tour organizzato da Friends&Partners ha debuttato a Roma domenica 29 settembre nella Sala Santa Cecilia dell’Auditorium Parco Della Musica.

La voce straordinaria e potente di Alberto sarà accompagnata da una big band formata da 17 elementiFrancesco Piantoni al pianoforte, Eugenio Cattini alla chitarra, Lorenzo Nanni alle tastiere, Nicole Brandini  al basso, Davide Savarese  alla batteria. Si aggiungono 12 archi tra cui 3 primi violini, 3 secondi violini, 3 viole e  3 violoncelli.

Il progetto musicale è curato da Celso Valli.  BMW è Official Mobility Partner del tour.

Data

19 Ott 2019

Ora

21:00 - 23:55

Costo

Da € 25 a € 32

Luogo

Teatro Metropolitan Catania
Via Sant' Euplio, 21, Catania
Organizzatore: Puntoecapo concerti
Telefono: 0958176330
Sito web:

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.

Commenti

Post: 0