A Catania il multiculturalismo in musica di MiraMundo

Il 4 agosto da Zō Centro Culture Contemporanee di Catania il concerto dell’ensemble internazionale con base nella catalana Barcellona, condiviso dalla sezione Alkantara Off della XVIII edizione di Alkantara Fest, il festival internazionale di folk e world music organizzato dall’Associazione Darshan, con la direzione artistica di Mario Gulisano, e dalla sessione estiva di Raizes World Music Fest, la rassegna di musiche dal mondo di Zō

Con il concerto dei MiraMundo, ensemble internazionale con base nella catalana Barcellona, in calendario mercoledì 4 agosto da Zo Centro culture contemporanee di Catania, Alkantara Off, sezione collaterale di Alkantara Fest 2022, festival internazionale di folk e world music giunto alla XVIII edizione, organizzato da Darshan con la direzione artistica di Mario Gulisano, trova una nuova collaborazione con la sessione estiva 2022 di Raizes World Music Fest, la rassegna di musiche dal mondo di Zo.
Barcellona rappresenta una Mecca della musica, un ambiente interattivo in cui musicisti provenienti da Europa, Africa, Asia e America Latina si riuniscono per creare musica unica da questa città. I membri di MiraMundo sono uniti dalla libertà, dal coraggio di superare ogni confine, dall’amore per il multiculturalismo e da una comprensione globale delle proprie tradizioni. Il progetto nasce grazie a Luiz Murá, cantautore brasiliano con radici giapponesi, portoghesi e italiane, il quale ha lasciato il Brasile alla ricerca delle radici e delle connessioni della musica brasiliana nel mondo. Sul palco Luiz (voce, viola caipira, charango e chitarra) è affiancato dalla spagnola Marina Curbelo (voce e percussioni) e dal messicano Ernesto Vargas (voce, basso e contrabbasso), che aggiungono la loro eredità culturale e anche la loro passione per l’esibizione, i viaggi e collaborando con artisti di tutto il mondo.
Il loro motto è connettere culture che sembrano lontane. E a Barcellona, città mediterranea al centro del pianeta, Luiz Murá ha trovato l’ambiente perfetto per mettere alla prova tutta la sua eredità: gimbri marocchini, cantanti italiani, ballerini di flamenco, sambisti brasiliani, djembe senegalesi, bayan russi, mariachi messicani e zingari rumeni eseguono tutti la stessa canzone, con un suono e un sapore nuovi. Le canzoni di MiraMundo presentano storie intime di amore, esperienze di viaggio e sentimenti, mescolando generi diversi: bossa nova, mariachi messicani, samba, canzoni italiane e zingare o tradizioni africane si fondono in una miscela equilibrata di ritmi gentili e melodie forti.
Il prossimo evento di Alkantara Off è il concerto della Monk Etnojazz Orkestra in calendario mercoledì 10 agosto, all’Anfiteatro Parco Princessa di Santa Venerina.

Alkantara Fest 2022

Informazioni e prenotazioni https://www.alkantarafest.it/ Infoline/Whatsapp + 39 345.5206150.

Data

04 Ago 2022

Ora

21:00 - 18:00

Costo

€ 8, € 5 ridotto per chi cena (prenotazioni Ristoro Zo al tel. 392544 8183)

Maggiori informazioni

Continua a leggere

Luogo

Zō centro culture contemporanee Catania
piazzale Rocco Chinnici 6 Catania
Organizzatore: Associazione Darshan
Sito web: http://www.alkantarafest.it

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.

Commenti

Post: 0