domenica 18 novembre 2018

domenica 18 novembre 2018

MENU

Tag musica classica

Mascalucia capitale dei nuovi talenti della classica internazionale

Un successo il primo International Music Master Classes & Festival, ideato e promosso dal pianista catanese Daniele Petralia, che ha trasformato per un mese la cittadina etnea in un campus per una settantina di talenti internazionali della classica. Petralia: «Sono più che soddisfatto per l'impegno e l'entusiasmo dei partecipanti e la professionalità dei docenti»

Ultima modifica 20 agosto 2018 14:29

Virtuoso Apotheosis

Domenica 29 luglio a Siracusa l'Ortigia Festival Orchestra diretta dal M° Manfred Croci

29 luglio 2018 ore 21
Cortile Arcivescovado - Siracusa - piazza Duomo, 5

Ortigia Classica, le armonie eterne dei più grandi compositori risuonano a Siracusa

La Camerata Polifonica Siciliana organizza nel cuore del centro storico della città aretusea una rassegna imperniata sul recupero del repertorio classico: per i sei appuntamenti previsti nel calendario che si snoderà dal 13 al 29 luglio sono stati chiamati a suonare alcuni tra i più grandi musicisti internazionali come il pianista Bruno Canino e il violinista Sergey Girshenko

Ultima modifica 16 luglio 2018 20:30

Riccardo Viagrande: «Il ricambio generazionale essenziale per il futuro della classica»

La ricetta per il domani di sinfonica e lirica del musicologo, pianista, compositore e docente catanese, un maggior coinvolgimento delle scuole - «La musica andrebbe studiata in tutti gli istituti» - e dei talenti dei Conservatori: «Non vedo molti giovani ai concerti o alle opere. I teatri dovvrebero dare più fiducia alle opere meno note e ai giovani di talento»

Ultima modifica 10 luglio 2018 21:05

Giuseppe Andaloro

Giovedì 22 dicembre a Enna "Piano solo"

22 dicembre 2016 ore 20.30
Teatro Garibaldi - Enna - piazza Municipio

Salvatore Coniglio: «Contraddittoria Italia, trascura la sua musica»

Il musicista, direttore d'orchestra e compositore paternese, pluripremiato a livello regionale e nazionale, non ha mai voluto tagliare il legame con la sua città natale. E si rammarica che la patria del Bel Canto non dia il giusto peso alla formazione. «Eppure la risposta dei giovani è positiva se la musica è trasmessa con passione e amore»

Ultima modifica 16 dicembre 2016 21:12
  12