lunedì 16 settembre 2019

lunedì 16 settembre 2019

MENU

Tag marcello giordani

L'emotiva e fragile Turandot di Elina Ratiani

Bella e convincente l'opera messa in scena al Teatro antico di Taormina lo scorso 3 settembre, a cominciare dalla regia di Enrico Stinchelli, ma la grande rivelazione è stata il soprano georgiano che si è rivelata più di una virtuosa del canto

Ultima modifica 09 settembre 2019 19:42

Turandot

Martedì 3 settembre a Taormina con il soprano Elina Ratiani e il tenore Marcello Giordani

3 settembre 2019 ore 21.30
Teatro antico - Taormina (ME) - via del Teatro

Concerto di Sant'Agata d'estate

Il 17 agosto a Catania arie dalla Turandot con Marcello Giordani e Elina Ratiani, buffet e fuochi d'artificio per salutare la festa estiva della patrona di Catania

17 agosto 2019 ore 20
Museo diocesano - Catania - via Etnea 8

Tosca

Il 13 luglio a Siracusa, il 30 luglio a Taormina, e il 4 agosto a Tindari la messinscena firmata da Alessandro Cecchi Paone dell'opera pucciniana con il soprano Svetla Vassileva

dal 13 luglio al 4 agosto 2019

Le grandi voci del Sesto Senso

Domenica 29 luglio a Taormina concerto lirico con Marcello Giordani, Daniela Schillaci, Desirèe Rancatore e Nicola Alaimo

29 luglio 2018 ore 21.15
Teatro Antico - Taormina (ME) - via del teatro

Rigoletto, luci e ombre sulla corte di un poco deforme buffone

Ha convinto la messinscena dell'opera di Verdi a Taormina per il Sesto Senso Opera Festival, con la discreta ma efficace regia di Bruno Torrisi e la dominante voce di Raffaele Abete (Il Duca di mantova). Non ha eccelso Desirée Rancatore, una Gilda non ai suoi soliti livelli, e Giovanni Meoni, Rigoletto,corretto ma poco incisivo come la direzione di Angelo Gabrielli. Replica il 15 luglio

Ultima modifica 16 luglio 2018 13:34
  12