martedì 17 settembre 2019

martedì 17 settembre 2019

MENU

Tag Paternò

Sofonisba la "paternese", incantata dalla Sicilia cuore del Mediterraneo

Per oltre 4 secoli la sua Madonna dell'Itria, che si trova nella chiesa della Santissima Annunziata di Paternò, non le fu attribuita, finché nel 2002 fu ritrovato a Catania l'atto di donazione ai francescani della città simetina. L'artista rinascimentale lombarda era arrivata nel 1573 al seguito del marito, don Fabrizio Moncada, nuovo governatore per il re spagnolo Filippo II

Ultima modifica 03 settembre 2019 18:10

L'Etna fotografata dallo spazio da AstroLuca

Nuovo scatto dalla stazione spaziale internazionale ad opera dell'astronauta paternese Luca Parmitano. Questa volta viene immortalato il Vulcano siciliano

Fotografia
Ultima modifica 22 agosto 2019 13:56

AstroLuca fotografa dallo spazio la sua Sicilia

L'isola, terra d'origine dell'astronauta paternese in orbita sulla Stazione spaziale internazionale, ripresa nello splendore di una giornata d'estate

Fotografia
Ultima modifica 30 luglio 2019 16:17

La centralità di Paternò medievale nelle antiche pergamene del professor Enzensberger

Lo studioso tedesco ha ritrovato per caso a Palermo alcune pergamene che testimoniano come il monastero paternese di Santa Maria della Scala, oggi un rudere, fosse l'unico di rito greco a sud di Taormina. Il suo lavoro ha integrato le ricerche della locale sezione di Sicilia-Antica. Il presidente Mimmo Chisari: «Nacque nel 1140 come monastero basiliano»

Ultima modifica 29 luglio 2019 23:09

Da Paternò agli spazi siderali, la voglia di "infinito" di AstroLuca

L'astronauta paternese Luca Parmitano è nuovamente in orbita sulla stazione spaziale internazionale dopo il lancio di sabato scorso, nel cinquantenario dell'allunaggio, insieme con l'americano Andrew Morgan e il russo Alexander Skvortsov. E a portargli l'affetto della sua Sicilia lo ha raggiunto, nella base spaziale in Kazakistan, il sindaco di Paternò Nino Naso

Ultima modifica 26 luglio 2019 19:47

Memorial Busacca, la storia dei cantastorie non è folklore ma arte

Un successo a Paternò la quarta edizione del memorial dedicato a Nino, fratello di Ciccio, della storica famiglia di cantastorie Busacca. Cettina, figlia di Nino: «Abbiamo voluto far rivivere la memoria dei cantastorie puntando sul loro valore umano e culturale, artistico ed esistenziale». Tra gli ospiti il regista Pasquale Scimeca, premiato l'attore David Coco

Ultima modifica 29 aprile 2019 23:10
  123456