mercoledì 17 luglio 2019

mercoledì 17 luglio 2019

MENU

Tag Laura Sicignano

Gabriele Lavia

L'11 luglio a Catania l'attore e regista si confronta con Laura Sicignano, direttrice del Teatro Stabile di Catania e Lina Scalisi della Scuola superiore

11 luglio 2019 ore 20.30
Scuola superiore di Catania - Catania - via Val di Savoia

"Estate al Castello Ursino", la nuova drammaturgia siciliana è di scena

Il maniero catanese ospiterà dal 15 giugno all'8 agosto la stagione estiva del Teatro Stabile: «Gli artisti coinvolti sono ad alta percentuale siciliana - dice il direttore artistico Laura Sicignano - soprattutto giovani, nell'auspicio di riportare in patria "cervelli fuggiti", per contaminare la tradizione con influssi contemporanei e vivaci

Ultima modifica 14 giugno 2019 22:16

«Che il Dioniso della rinascita danzi al Teatro Stabile di Catania»

Questo è l'augurio per il futuro della direttrice Laura Sicignano nel presentare "Meravigliosi inganni", la stagione 2019-2020 dell'ente teatrale catanese, 13 titoli in abbonamento, di cui 5 prodotti, e 7 fuori abbonamento: «Questa stagione sarà complessa come il nostro tempo. Ricca di ossimori: tradizionale sì, ma vitale e poetica»

Ultima modifica 13 maggio 2019 13:04

Scintille

Dal 9 al 14 ottobre lo spettacolo di Laura Sicignano apre la stagione del Teatro Stabile di Catania

dal 9 al 14 ottobre 2018 ore 20.45 o 17.15
Teatro Verga - Catania - via Giuseppe Fava

Teatro Stabile di Catania, per una ventata d'aria nuova bisognerà attendere

Il nuovo direttore artistico Laura Sicignano ha presentato la stagione 2018/2019 "Connessioni umane" che si aprirà il 9 ottobre con il suo pluripremiato spettacolo "Scintille", primo di 16 titoli di un cartellone trasversale, che però annovera troppi spettacoli già rappresentati. Intanto la Regione siciliana stanzia quasi 2 milioni e l'ente sogna finalmente la "normalità"

Ultima modifica 20 agosto 2018 20:33

Laura Sicignano, una donna di teatro chiamata a rilanciare lo Stabile di Catania

Il cda dell'ente teatrale etneo tra 58 candidati ha scelto la fondatrice del Teatro Cargo di Genova, la quale, accusata da Vittorio Sgarbi di essere frutto di una scelta politica e non culturale, replica col programma: «Voglio fare di questo teatro una fucina di nuovi talenti». Il presidente Saggio: «Macché politica, abbiamo puntato su competenza e innovazione»

Ultima modifica 02 marzo 2018 16:23
  12