venerdì 20 aprile 2018

venerdì 20 aprile 2018

MENU

Itinerari

La chiesa di Cristo al Monte, il gioiello rococò di Paternò

Augusto Ciancio, uno dei proprietari della chiesa un tempo appartenente alla Compagnia dei Bianchi, ci guida alla scoperta di uno dei tesori paternesi (presto fuibile dal pubblico) le cui origini si perdono nella notte dei tempi, ma che di certo ha ospitato a lungo i condannati a morte, e che nel 1743 divenne il più importante esempio di tardo-barocco della cittadina etnea

Ultima modifica 13 aprile 2018 12:46

E' arrivata la primavera
è tempo di andare a spasso con il Fai

Sabato 24 e domenica 25 marzo in occasione delle Giornate di Primavera il Fondo Ambiente Italiano apre in Sicilia 119 siti, per un week end all'insegna della bellezza. Anche quest'anno saranno guide eccezionali gli studenti delle scuole, apprendisti ciceroni, che illustreranno gli aspetti storico-culturali dei monumenti, dei palazzi, dei luoghi visitabili nei grandi e nei piccoli centri dell'Isola

Ultima modifica 22 marzo 2018 20:22

Santa Maria di Licodia, terrazza sulla Valle del Simeto

Anche le radici della cittadina etnea, come quelle delle vicine Paternò, Adrano, e Centuripe, affondano in quella che viene definita “civiltà simetina”. Gli antichi luoghi di Santa Maria di Licodia ebbero uno sviluppo fiorente sia in epoca greca sia in quella romana. Ed anche successivamente con un picco importante nel periodo normanno

Ultima modifica 26 gennaio 2018 21:02

I cammini sacri di Isola Bella e Isola Lachea inseriti nelle "Vie Sacre in Sicilia"

Anche i "cammini sacri" delle riserve dell'isola taorminese e di quella di Aci Trezza realizzati dal cutgana dell'università di Catania, sono stati inseriti nella pubblicazione "Cammini e vie sacre di Sicilia". L'iniziativa sarà presentata al meeting dei cammini sacri siciliani di Caccamo dal 17 al 19 novembre

Ultima modifica 16 novembre 2017 19:10

A spasso sotto le stelle tra i gioielli dell'Unesco

Dal 27 al 29 ottobre l'apertura del sito seriale Arabo Normanno (Palermo, Monreale e Cefalù) conclude "La Via dei Tesori"

Ultima modifica 26 ottobre 2017 12:17

Il Fai ci ricorda di salvare la Sicilia

Il 15 ottobre il Fondo Ambiente Italiano propone la prima Giornata Fai d'autunno e la affida ai giovani dell'associazione che si occupa della tutela del patrimonio storico, artistico e pasesagistico del Bel Paese. In Sicilia saranno 50 i luoghi aperti per l'occasione. L'iniziativa sosterrà la raccolta fondi della campagna "Ricordiamoci di salvare l'Italia"

Ultima modifica 12 ottobre 2017 23:26
  1234567