Prorogato al 4 novembre il bando per il corso “Regia del Documentario” del Centro Sperimentale di Palermo

È stata prorogata al 4 novembre la scadenza del bando di selezione per l’accesso al corso triennale di “Regia del Documentario” della Sede Sicilia del Centro Sperimentale di Cinematografia, ai Cantieri Culturali alla Zisa di Palermo.C’è ancora tempo, dunque, fino al prossimo 4 novembre 2019 per presentare domanda di selezione al Corso triennale di Regia del documentario della Scuola Nazionale di Cinema che rilascia un diploma equipollente alla Laurea Triennale (L03), ai sensi del D.M. n. 378 del 24/4/2019 del Ministero per l’Università e la Ricerca.Possono presentare domanda di partecipazione laureati e diplomati con un’età compresa tra i 18 e i 26 anni.

Da questo link (clicca qui) è possibile scaricare la versione completa del bando e seguire le procedure di candidatura on line.

La Scuola Nazionale di Cinema | Centro Sperimentale di Cinematografia, attraverso la selezione, si propone di individuare i candidati più meritevoli e motivati. I candidati dovranno possedere una buona cultura generale e una conoscenza di base nel campo della cinematografia.

La Sede Sicilia del CSC – Scuola Nazionale di Cinema è sostenuta dalla Regione Siciliana, Assessorato al Turismo, Sport e Spettacolo, Sicilia Film Commission, nell’ambito del progetto Sensi Contemporanei. Con il sostegno del Comune di Palermo.

Commenti

Post: 0

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.