martedì 23 luglio 2019

martedì 23 luglio 2019

MENU

Sicilians

Guglielmo Ferro: «Amo la mia Sicilia ma non posso viverci più»

Intervista da ascoltare al regista che 5 anni fa ha lasciato Catania e si è trasferito a Londra per lavorare nell'organizzazione di grandi eventi internazionali, e da un paio d'anni dirige il teatro Quirino di Roma. «Lavoro ancora a Catania (Abc, I-Art) ma non posso permettere che mia figlia cresca in un posto senza regole. Una città incapace di intitolare un teatro ad un grande del teatro come Turi Ferro»

Ultima modifica 04 giugno 2015 21:35

Mangiando arancini
sotto al Big Ben

Un pezzo di Sicilia è arrivato nel cuore di Londra, nella centralissima Victoria station (non proprio vicina al Big Ben, a dire il vero) grazie a Gaetano ed Enrico Bauso, i fratelli catanesi che qui hanno aperto EtnaCoffee: il Sicilian street food che piace anche ai turisti e agli inglesi

Ultima modifica 28 maggio 2015 14:41

Sussesizilien.de, come prendere i tedeschi per la gola

La svolta di Enrico e Ornella Di Carlo che da Piazza Armerina hanno deciso di trasferirsi in Germania: apripista un sito internet che promuove in tedesco (e vende) i dolci nostrani prodotti tra Agira, Butera e Mazzarino. Ma il loro sogno nel cassetto è quello di aprire un salotto culturale a Freiburg, una cittadina di 220.000 anime con un clima mite e abitato da gente molto ospitale

Ultima modifica 18 marzo 2015 16:00

Valentina Pace, l'etoile che viene dal Sud

La ballerina modicana, da anni ormai artista di punta a Marsiglia, debutta al Teatro Massimo di Palermo nell'Orphée et Eurydice di Gluck: «E' un'emozione indescrivibile, il Massimo è uno dei teatri più belli del mondo, danzare qui per me è come tornare alle origini». Sulla città francese dove vive: «E' una città di mare, ha qualcosa di siciliano nel clima»

Ultima modifica 19 novembre 2015 18:17

Nicola Leocata, il re del tiramisù... a Taipei

L'avvincente storia di un adranita 'ngignusu che è arrivato nel Sud Est asiatico passando per l'Australia, e che alla fine è approdato a Taiwan dove ha preso gli isolani per la gola

Ultima modifica 05 febbraio 2015 13:11

«Pastasciutta e arancine, così ho conquistato Mosca»

Da Sciacca a Mosca. L'insegnante Lorenzo Guardino si è trovato catapultato nella terra degli zar dove oggi è ambasciatore della cucina italiana e uno dei docenti dell’Accademia del Gusto

Ultima modifica 30 gennaio 2015 21:41
123