mercoledì 24 luglio 2019

mercoledì 24 luglio 2019

MENU

Il Gambero Rosso assegna "Due pani" al messinese Francesco Arena, ma in Sicilia non è l'unico


Tutto fa panza

Dopo il prestigioso riconoscimento di “Miglior Fornaio Best in Sicily 2019” da parte del giornale enogastronomico Cronache di Gusto, il messinese Francesco Arena conquista un altro importante premio: la Guida “Pane & Panettieri d’Italia” del Gambero Rosso assegna al bakery chef messinese “Due Pani”. Un risultato eccellente che conferma che la strada intrapresa è quella giusta. Dal 1939 a Messina, il Panificio Arena è sinonimo di artigianalità, qualità, genuinità e passione. L’Ambasciatore del Gusto Francesco Arena rappresenta la terza generazione di maestri dell’arte bianca. Ad oggi il panificio, in cui con Francesco è presente anche il padre Masino, vanta una produzione di oltre trenta tipologie di pane, preparato con lievito madre e con le migliori farine.

Francesco Arena

Gli ispettori di Pane & Panettieri d’Italia hanno recensito i panifici italiani assegnando ai locali una valutazione tradotta graficamente in 1, 2, o 3 Pani. Tra i criteri di selezione e valutazione, grande importanza hanno avuto l’aspetto, la composizione, la durevolezza e la conservazione del pane.
Su ventimila panifici in tutta Italia ne sono stati selezionati solo 350 e la città di Messina ne esce veramente bene, a conferma che si sta investendo in qualità. Sono stati premiati con “Due Pani” anche i fornai Tommaso Cannata e Natale Laganà. In Sicilia, il massimo punteggio di “Tre Pani” è stato assegnato a “I Banchi” di Ragusa” e al “Panificio Guccione di Palermo.

Felice per il risultato raggiunto, Francesco Arena ha commentato: «Questo 2019 qualche soddisfazione me l’ha portata. Voglio ringraziare tutti i ragazzi che lavorano con me ogni giorno.Questo riconoscimento, dopo il Best in Sicily, premia lo studio, i sacrifici, le ore piccole, il tempo tolto agli affetti»


© Riproduzione riservata
Pubblicato il 24 giugno 2019