mercoledì 15 agosto 2018

mercoledì 15 agosto 2018

MENU

1

Il trionfo della granita, ad Acireale la gara tra 15 maestri gelatieri

Tutto fa panza

Nella centralissima piazza Duomo, dal 25 al 27 maggio, torna l'appuntamento con la Nivarata, il Festival internazionale della granita siciliana


di Redazione SicilyMag

100 nuovi gusti di granita dalla prima edizione di Nivarata, 100mila visitatori, 25mila coppette distribuite solo lo scorso anno. Sono i numeri del successo del Festival internazionale della granita siciliana che, dal 25 al 27 maggio, in piazza Duomo ad Acireale, ritorna a deliziare i palati di turisti e appassionati. Si comincia venerdì 25 maggio con la cerimonia di apertura alle ore 10 e la nomina di Giovanna Musumeci quale “Ambasciatrice della Granita Siciliana nel Mondo”.

A seguire la degustazione dei nuovi gusti di granite proposti da 15 maestri gelatieri in concorso: Giuseppe Arena - gelateria “Export”(ME); Gentian Ashiku -“Mil sabores” Pontenure (Piacenza); Alessandro Attilio per “Insisto” di Savona; Luigi Beretta - azienda agricola “Beretta Luigi” Zeccone (Pavia); Seb Cole - “Boho Gelato” Brighton (United Kingdom); Salvatore Fasolo - “Langolo delle delizie” Piraino (ME); Peppe Flamingo - “Tasta” Modica (RG); Fabio Marconi - “Gelaterie Marconi” Chiavari (GE); Giovanna Marsilio - “Koala” Legnago (VE); Mariko e Shoei Nakagawa - “Sinpachi Chaya” Kyoto (Japan); Chiara Saffioti - “Granitiamo” Palmi (RC); Ilaria Scarselli - “La fonte del gelato” Fucecchio (Firenze); Aurelio Seminara - “Nevaroli” Acireale (CT); Alessandro Squatrito - “Ritrovo orchidea” Oliveri (ME); Guido Zandona - “Chokkolatte” Padova.

La giuria della scorsa edizione

Sara’ possibile degustare (e votare) le granite in concorso presso gli stand dalle ore 10 di venerdi mattina sino alle ore 23 di domenica 27 (salvo esaurimento scorte).
«La selezione non è stata semplice – spiegano gli organizzatori dell’evento Angelo Fichera, Tiziana Privitera e Vincenzo Pappalardo – Quest’anno, infatti, sono stati tanti i nomi importanti che si sono proposti. Abbiamo voluto dare risalto all'aspetto culturale degli ingredienti utilizzati, ai sapori, all’internazionalità e all’innovazione. E, in questa edizione, grande protagonista sarà, in generale, il patrimonio enogastronomico e culturale siciliano. Il turista sarà accompagnato alla scoperta della città, della sua cultura, arte e segreti enogastronomici. Perché la granita rappresenta l'esaltazione di un territorio nella sua versione più ampia che abbraccia l'intera provincia etnea».

La premiazione della scorsa edizione

Ed ecco alcuni degli appuntamenti in programma. La mostra, a cura di Tiziana Privitera, realizzata in collaborazione con Luigi Romana e la mostra documentaria “La via del ghiaccio: percorsi di turismo e didattica” di Alberto Traina e Ester Barone. “Nivarata Kids Festival” a cura di Aci Cafè & GiocAnimazione e anche il Live Food Show con laboratori per i bambini “Impariamo il buon gelato” a cura dei Gelatieri per il Gelato. Presente anche la Scuola Internazionale di Alta Gelateria con i suoi mini corsi di produzione della granita aperti al pubblico e la spiegazione di importanti ingredienti e presidi slow food. E ancora, un'estemporanea di sculture di ghiaccio a cura di Free Ice e numerosi live food show.

Immancabili le moto e auto d’epoca che faranno bella mostra sulla location dell’evento, e il concorso fotografico a tema Granita Siciliana curato da ACV. Grande novità di Nivarata 2018, uno spazio gourmet a cura degli “Chef con la Coppola”. Tra le tipicità siciliane da degustare gli hamburger con porchetta di maialino nero, composta di cipolla giarratana e salsa tartata, Montanara siciliana classica e alla Norma, Su-shiciliano fritto con tonno, cipolla di Tropea e arancia e le famose crispelle alla ricotta e alle acciughe. Gli chef a lavoro in questa area sono Simone Strano, Giuseppe Raciti, Giovanni Grasso, Giuseppe Torrisi e Orazio Cordai.

Clicca qui per il programma completo della Nivarata 2018


© Riproduzione riservata
Pubblicato il 14 maggio 2018




TI POTREBBE INTERESSARE

Un "sacchetto di bontà" attende i diportisti del Mediterraneo

Con "La terra incontra il mare" una sorpresa gustosa attende i viaggiatori che solcheranno le acque del mare siciliano fino al 4 agosto. Sulla rotta della barca a vela "Pistrice" - che è partita da Cefalù e toccherà le Isole Eolie, Ustica, San Vito Lo Capo, le Isole Egadi e il litorale palermitano - si potranno gustare i prodotti delle eccellenze siciliane e scoprire le scelte etiche delle aziende coinvolte nel progetto

A Mazara del Vallo sono "i giorni del gambero"

Sabato 21 e domenica 22 luglio torna, per il quarto anno consecutivo, la kermesse dedicata al prodotto principe delle eccellenze made in Sicily: il gambero rosso di Mazara. Sei giovani chef si sfideranno ai fornelli per aggiudicarsi il premio finale. La giuria tecnica sarà presieduta dalla chef Patrizia Di Benedetto

Scirocco Wine Fest, il racconto dei sapori di Gibellina

Dal 28 giugno all'1 luglio la cittadina trapanese ospita la nuova edizione della kermesse dedicata al vino e alle culture, rassegna che mette a confronto i Paesi del Mediterraneo attraverso il vino e promossa dal gruppo Cantine Ermes -Tenute Orestiadi, una delle principali protagoniste della rinascita di questo territorio, dilaniato dal terremoto del 1968

Filippo La Mantia, showcooking di cous cous al Fico di Bologna

Il cuoco palermitano ospite del parco agroalimentare, nel mese dedicato ai cereali e al mestiere del mugnaio, per uno showcooking con il cous cous di farro di filiera 100% italiana della ferrarese Bia, azienda leader del settore

L'olio di Chiaramonte Gulfi vince il Morgantìnon d’Oro

L'olio extravergine d'oliva “Polifemo” dell’azienda Viragì si è classificato primo al Мοργαντίνων–Morgantìnon, unico concorso organizzato in Sicilia per gli oli extravergini d’oliva, che quest’anno ha visto la partecipazione di 70 aziende, completano il podio “Lustru di Luna” della Tenuta Bauccio di Pietraperzia e “Le Sciare” dell’azienda agricola Romano Vincenzo di Bronte

Cibo Nostrum, è siciliana la grande festa della cucina italiana

Dal 20 al 22 maggio, tra Zafferana Etnea e Taormina, la 7^ edizione della kermesse culinaria organizzata dalla Federazione Italiana Cuochi. In programma degustazioni solidali, show cooking, masterclass e il Taormina Cooking Fest di lunedì 21 maggio