sabato 26 maggio 2018

sabato 26 maggio 2018

MENU

Il sugo di pesce (economico) che piace anche ai bambini

Ricette

Con i totani, per quanto meno nobili (e meno cari) di seppie e calamari, si possonono preparare svariate pietanze, oggi vi propongo un sugo che, volendo, può essere anche un secondo piatto


di Floriana D'Agostino

Le mamme sanno quanto può essere complicato far mangiare il pesce ai bambini: il terrore delle "spine" li attanaglia al punto di farli rinunciare persino a un semplice assaggio. Oggi vi suggerisco il condimento per un primo piatto, veloce ed economico, che a casa mia ha riscosso ampio successo, anche tra i più piccoli: il sugo di totani, ottimo per condire la pasta e "spettacolare" - come dice mio figlio - per realizzare il risotto.
I totani sono dei cefalopodi facilmente reperibili tutto l'anno, e per quanto meno nobili (e meno cari) di seppie e calamari, sono comunque gustosissimi e si prestano alla preparazione di svariate ricette.

Totani puliti e tagliati - ph Sicilymag.it

Ingredienti per 4/5 persone

500 gr di totani
400 gr di pomodori pelati (tagliati a cubetti)
3 spicchi d'aglio
1/2 bicchiere di vino bianco
Sale e pepe q.b.
Olio evo
Un ciuffo di prezzemolo

Sugo di totani - ph Sicilymag.it

Procedimento
Pulite con cura i totani: spellateli, eliminate l'osso e il gladio dalla testa, infine la bocca che troverete tra i tentacoli e aiutandovi con delle forbici tagliateli in piccoli pezzi. In un tegame mettete dell'olio evo con l'aglio triturato finemente e quando inizierà a sfrigolare aggiungete il pesce. Fate rosolare e sfumate con il vino bianco. A quel punto aggiungete la polpa di pomodoro, aggiungete sale e pepe e fate cuocere per 20-25 minuti a fuoco lento. Cinque minuti prima di spegnere il fuoco aggiungete il prezzemolo.

Il sugo si presta sia per condire la pasta che per realizzare un ottimo risotto di mare (magari con l'aggiunta di qualche altro mollusco). Tagliando i totani in modo più grossolano potete utilizzare lo stesso procedimento per un ottimo secondo piatto. Garantito.




© Riproduzione riservata
Pubblicato il 27 marzo 2017





TI POTREBBE INTERESSARE

La minestra di Borragine, gustosa e disintossicante

Una delle verdure spontanee più buone e salutari del periodo invernale è la borragine, con le sue foglie grassocce e leggermente pelose. È anche molto versatile in cucina e può essere la protagonista di tanti piatti prelibati. La ricetta che vi propongo oggi è una minestra gustosa e disintossicante, la cui preparazione non richiede grande impegno e, al contempo, conserva molte delle sue proprietà balsamiche e nutrizionali

La tavola delle feste: il Buccellato di Scorzonera&Cannella

In un lontano mese di dicembre imparai a fare questo dolce rustico, degno di re e regine: un bauletto di friabile pasta frolla che nasconde un ripieno morbido di frutta secca, cioccolato fondente, agrumi e spezie

Busiate alla carrettiera di Scorzonera&Cannella

Tra i piatti della cucina popolare siciliana questo primo piatto, profumato, facile da realizzare ed economico sembra che fosse il piatto principe del pasto dei carrettieri, praticamente gli antenati dei moderni autotrasportatori

Zuppa di cannellini e tenerumi di Scorzonera&Cannella

Con l'autunno ritornano a tavola le zuppe, quella che vi propongo oggi è particolarmente sana e dietetica ed affonda le sue radici nei ricordi della mia infanzia, perchè a tavola è giusto avere un occhio alla salute, senza comunque dimenticare il gusto

Paccheri con bottarga e melanzane di Scorzonera&Cannella

Per sconfiggere la malinconia di fine estate distraetevi con cose per voi piacevoli e attorniatevi di colori che vi fanno stare bene, come un primo piatto semplice, profumato e colorato

Granita di anguria (o "di mellone") di Scorzonera&Cannella

Immaginate una mattina d’agosto, una terrazza all’ombra in Sicilia e, davanti a voi, oltre alla vista del mare e del cielo, una bella granita di "mellone" con una brioscia cu tuppo”. Niente può essere più inebriante e rinfrescante