Festival del Cinema di Frontiera

Eventi 80 film, 20 anteprime, 2 consorsi, 2 giurie, 1 retrospettiva, 2 workshop, 15 incontri: dal 24 al 30 luglio a Marzamemi la XVII edizione del festival internazionale del cinema diretto da Nello Correale

Sette giorni, 4 schermi, 80 film tra corti, lunghi e documentari provenienti da tutto il mondo, 20 anteprime. Ma anche 2 concorsi, 2 giurie 1 rassegna retrospettiva, 2 workshop Filmmaking e 15 incontri con autori del cinema e della letteratura. Sono questi i numeri della XVII edizione del Festival internazionale del Cinema di Frontiera, la quinta curata da Centro commerciale naturale “Marzamemi” e dal cinecircolo Cinefrontiera, sostenuta dal Comune di Pachino, dall’assessorato regionale al Turismo e dalla Banca di credito cooperativo di Pachino. «Il 24 luglio a Marzamemi – ha detto Nello Correale, ideatore e direttore artistico – riapre per una settimana la sala a cielo aperto più grande e più a sud d’Europa. “Le storie degli altri per conoscere meglio noi stessi”, perché quelli interni a noi stessi sono i confini più difficili da superare e non meno drammatici di quelli geografici. La frontiera e i confini che ci attraversano, è questa la cifra del racconto che presenteremo sugli schermi, per una settimana, a Marzamemi». Attesi nel borgo marinaro Tea Falco, i registi Mimmo Calopresti, Fabio Mollo, Roland Seijko, produttori di Sky, Fox, Leone film ed ospiti istituzionali come Maria Giuseppina Troccoli della direzione generale cinema del Mibact. «Finalmente dopo molti anni – ha continuato Correale – la soddisfazione di presentare una vera selezione internazionale di film in anteprima e in versione originale sottotitolati per noi».

Cinema di Frontiera, piazza Regina Margherita

Cinema di Frontiera, piazza Regina Margherita

Film provenienti dai 5 continenti: uno, “Tanna” di Butler e Dean, dalla Polinesia e molti di questi in anteprima italiana come “L’ordine divino” di Petra Volpe dal Tribeca festival di N.Y, “Tempesta di sabbia” di E. Zexer (Israele) e due film italiani tra cui “La stoffa dei sogni” di G. Cabiddu, fresco del premio Globo d’Oro. Al concorso lungometraggi si aggiunge quello dei 20 corti presentati da molti filmmakers siciliani che saranno presenti al festival, anche per gli incontri, circa 40 film documentari e un ritratto di un grande autore: 6 film di Marco Ferreri.

Ideatore e direttore artistico: Nello Correale; vicedirettore artistico: Sebastiano Gesù; presidente Consorzio Centro commerciale naturale Marzamemi: Barbara Fronterrè; presidente Cincecircolo Cinefrontiera e accoglienza: Rosita Pignanelli; coordinamento e organizzazione Cinecircolo Cinefrontiera: Sebastiano Diamante e Enzo Fallisi. Concorto, Concorso Cortometraggi, selezione della Filmoteca Laboratorio 451 a cura di Andrea Di Falco in collaborazione con Chiara Pitti, Elisa Ragusa, Francesco Savarino. Conduzione e interviste: Ornella Sgroi. Responsabile workshop “professioni dell’audiovisivo” e “filmmaking”: Antonio Urrata; Frontiera Del Libro: Gisella Calì. Giuria concorso lungometraggi: Tea Falco attrice, Fabio Mollo regista, Roland Sejko regista; giuria concorso cortometraggi: Maria Grazia Ursino sales director Fox Italia, Gianni Molè giornalista, Silvana Grasso scrittrice.

 

Il programma

lunedì 24 luglio

Frontiera Del Libro – 2a Edizione, Palazzo Di Villadorata – Sala Della Tonnara
h. 18.30 «…La grande notte del sud era al suo colmo, pienissima di stelle e di foglie scure, con profumi che strisciavano nell’aria avvolgendosi al collo e serrandolo in un nodo di serpe…» (Vitaliano Brancati), 110° anniversario della nascita di Vitaliano Brancati (24 Luglio 1907). Intervengono: Antonia Brancati (figlia dello scrittore), Grazia Sena (studiosa brancatiana).
h. 19.00 Aperitivo d’autore. Domenico Trischitta presenta “Le lunghe notti”, Avagliano Editore. Lorenzo Perrona presenta “L’altro sé. Opposizioni letterarie al Sud”, Algra Editore.

Lungometraggi, piazza Regina Margherita
h. 21.30 inaugurazione festival; h. 22.00 concorso La guerra dei cafoni di Davide Barletti e Lorenzo Conte, Italia 2017, 91′; Intermezzo: Elisa Di Dio legge Risveglio di Karma Nur May, da Attraversando il bardo di Franco Battiato; h. 23.30 Brancati. Pachino. 24 luglio 1907 – 24 luglio 2017 L’arte di arrangiarsi di Luigi Zampa, Italia 1954, 95′

Chiacchiere Sotto Il Fico – Incontri Con Gli Autori, Cortile Di Villadorata
h. 19.30 Saluto e presentazione della XVII edizione
h. 20.15 Progetto Scuola. “Hollywood Sul Simeto” incontro con il liceo artistico M. M. Lazzaro. Intervengono: Elena Russo (tutor interna), Sebastiano Pennisi (esperto esterno), Maria Giovanna Panebianco (vicepreside).

Concorto – corcorso di cortometraggi – Cortile di villadorata
h. 21.30 fuori concorso Hollywood sul Simeto, Italia 2017, 38′, progetto scuola M. M. Lazzaro di Catania; Alice dipinge un gozzo al cantiere Rodolico di Riccardo Napoli e Vincenzo Drago, Italia 2017, 23′; Il segreto dei caminanti di Rita Mirabella e Giuseppe Tumino, Italia 2016, 63′

Lampi sul Mediterraneo, Palazzo di Villadorata, sala della tonnara
h. 21.30 Vedete sono uno di voi di Ermanno Olmi, Italia 2017, 100′ – anteprima italiana; Immagine dal vero di Luciano Accomando, Italia 2016, 66′
Musica & cinema. Un ritratto inaspettato Keith Richards – Under The Influence di Morgan Neville, Usa 2015, 60′

Tea Falco, per lei un ritorno a Marzamemi

Tea Falco, per lei un ritorno a Marzamemi

martedì 25 luglio

Ritratto d’autore: Marco Ferreri, sede Cinecircolo via nuova
h. 16.30 documentario Il regista che venne dal futuro di Mario Canale, Italia 2007, 90′; Il seme dell’uomo di Marco Ferreri, Italia 1969, 113′

Frontiera Del Libro – 2a Edizione, Palazzo Di Villadorata – Sala Della Tonnara
h. 18.30 «Una notte di giugno caddi come una lucciola sotto un pino solitario in una campagna d’olivi saraceni affacciata agli orli d’un altopiano d’argilla azzurre sul mare africano» (Luigi Pirandello). 150° anniversario della nascita di Luigi Pirandello: 28 Giugno 1867. Intervengono: Claudio Pirandello (nipote dello scrittore), Carmela Pace (presidente Centro studi pirandelliani, sez. Siracusa), Sarah Zappulla Muscarà ed Enzo Zappulla (curatori del libro “I Pirandello. La famiglia e l’epoca per immagini”, La Nave di Teseo). Lettura del carteggio tra Luigi e Stefano Pirandello tratta dal libro “Nel tempo della lontananza (1919-1936)” a cura di Sarah Zappulla Muscarà, Salvatore Sciascia Editore.
h. 19.00 Aperitivo d’autore. Antonio Siracusano presenta “Vinciperdi”, Algra Editore.

Chiacchiere Sotto Il Fico – Incontri Con Gli Autori, Cortile Di Villadorata
h. 19.30 Incontro con l’autore. Fabio Mollo presenta “Il Padre d’Italia”. A Seguire “Cinema e formazione” incontro con i laboratori di filmmaking e professioni del cinema.
h. 20.15 Progetto scuola. “I miei pensieri sono gli unici miei averi – La filosofia secondo Manlio Sgalambro” Incontro con la scuola E. Vittorini di Lentini. Intervengono: Vincenzo Pappalardo (preside), e Anna Vasile (tutor interna).

Lungometraggi, piazza Regina Margherita
h. 21.30 concorso Sufat Chol (Tempesta Di Sabbia) di Elite Zexer, Israele 2016, 95′ – anteprima italiana (v.o. con sottotitoli in italiano); h. 23.00 fuori concorso Il Padre D’Italia di Fabio Mollo, Italia 2016, 100′

Concorto – corcorso di cortometraggi – Cortile di villadorata
h. 21.30 fuori concorso Incontro – Preghiera – Muro trittico di Lia Beltrami, Italia 2016, 18′
concorso La fuitina di Andrea Simonetti, Italia 2016, 20′; Fantasia di Teemu Nikki, Finlandia 2016, 9′ – anteprima siciliana; La viaggiatrice di Davide Vigore, Italia 2016, 15′; Rules di Yassen Genadiev, Bulgaria 2017, 20′ – anteprima italiana.
fuori concorso I miei pensieri sono gli unici miei averi – La filosofia secondo Manlio Sgalambro, Italia 2017, 45′ progetto scuola E. Vittorini di Lentini

Lampi sul Mediterraneo, Palazzo di Villadorata, sala della tonnara
h. 21.30 Pellegrino di Ruben Monterosso e Federico Savonito, Italia 2017, 55′; Depero. New York, Rovereto e altre storie di Nello Correale, Italia/Usa 2016, 62′
Musica & cinema. Oltre il muro The Idol di Hany Abu-Assad, Palestina 2015, 100′

Cinema di Frontiera, piazza Regina Margherita

Cinema di Frontiera, piazza Regina Margherita

mercoledì 26 luglio

Ritratto d’autore: Marco Ferreri, sede Cinecircolo via nuova
H. 16.30 Storia di Piera di Marco Ferreri, Italia 1983, 105′
Concorso Cortometraggi La fuitina di Andrea Simonetti, Italia 2016, 20′; Fantasia di Teemu Nikki, Finlandia 2016, 9′; La viaggiatrice di Davide Vigore, Italia 2016, 15′; Rules di Yassen Genadiev, Bulgaria 2017, 20′

Frontiera Del Libro – 2a Edizione, Palazzo Di Villadorata – Sala Della Tonnara
h. 18.30 «L’inganno dal mare. Il cavallo di Troia? Era una nave fenicia». Francesco Tiboni presenta “La presa di Troia. Un inganno venuto dal mare”, Ed. di Storia e studi sociali.
h. 19.00 Aperitivo D’autore. Carlo Ruta e Teresa Sardella presentano “Federico II e il suo tempo”, Ed. Di Storia E Studi Sociali.

Chiacchiere Sotto Il Fico – Incontri Con Gli Autori, Cortile Di Villadorata
h. 19.00 Progetto scuola. “Le tonnare di ritorno della Sicilia sud orientale” incontro con l’istituto M. Bartolo di Pachino. Intervengono: Sebastiano Minardi (tutor interno), e Sebastiano Pennisi (esperto esterno).
h. 19.45 Incontro con l’autore. Valerio Cataldi presenta “Io sono Aziz”; h. 20.15 Incontro con l’autore. Mimmo Calopresti presenta “Come si fa a non amare Pier Paolo Pasolini”.

Lungometraggi, piazza Regina Margherita
h. 21.30 concorso Fèlicitè di Alain Gomis Francia/Belgio 2017, 100′ – anteprima italiana (v.o. con sottotitoli in italiano); h. 23.00 fuori concorso Tanna di Martin Butler e Bentley Dean, Australia 2016, 104′ – anteprima siciliana (v.o. con sottotitoli in italiano)

Concorto – corcorso di cortometraggi – Cortile di villadorata
h. 21.30 fuori concorso Progetto educazione di Giulia Palladini, Jacopo Mutti e Nicolò Braggion, Italia 2017, 20′
concorso L’altro figlio di Dario Lanfranca, Italia/Francia 2016, 12′; No smoking di Michelangelo Di Pierro, Italia 2017, 20′ – anteprima siciliana; Event Horizon di Joséfa Celestin, Francia/Gran Bretagna 2016, 11′ – anteprima siciliana; Salifornia di Andrea Beluto, Italia 2016, 17′
fuori concorso Le tonnare di ritorno della Sicilia sud orientale, Italia 2017, 40′, progetto scuola Michelangelo Bartolo di Pachino

Lampi sul Mediterraneo, Palazzo di Villadorata, sala della tonnara
h. 21.30 Come si fa a non amare Pier Paolo Pasolini di Mimmo Calopresti, Italia 2005, 34′; Io sono Aziz di Valerio Cataldi, Italia 2017, 50’
Musica & cinema. Nina Simone, bianchi e neri What Happened, Miss Simone? di Liz Garbus, Usa 2015, 100′

Silvana Grasso e Gisella Calì e gli incontri in tonnara dell'edizione 2016

Silvana Grasso e Gisella Calì e gli incontri in tonnara dell’edizione 2016

giovedì 27 luglio

Ritratto d’autore: Marco Ferreri, sede Cinecircolo via nuova
h. 16.30 El Cochecito di Marco Ferreri, Italia 1960, 86′
Concorso Cortometraggi L’altro figlio di Dario Lanfranca, Italia/Francia 2016, 12′; No Smoking di Michelangelo Di Pierro, Italia 2017, 20′; Event Horizon di Joséfa Celestin, Francia/Gran Bretagna 2016, 11′; Salifornia Di Andrea Beluto, Italia 2016, 17′

Frontiera Del Libro – 2a Edizione, Palazzo Di Villadorata – Sala Della Tonnara
h. 18.30 «La letteratura di silvana grasso è necessaria, soprattutto in questo periodo buio culturalmente, nel quale mancano punti di riferimento importanti, lei con la sua scrittura riesce a dare argini alle parole» (Cesare De Michelis). Silvana Grasso presenta “Solo se c’è la luna”, Marsilio Editori.
h. 19.00 Aperitivo d’autore. Fabio Granata presenta “Patria. Idee oltre il 900”, Eclettica Edizioni. Interviene. Fulvia Toscano (direttrice artistica della rassegna letteraria “Naxoslegge”).

Chiacchiere Sotto Il Fico – Incontri Con Gli Autori, Cortile Di Villadorata
h. 19.00 Tavola rotonda “Lavoro, impresa e formazione” a cura di Aif Associazione Italiana Formatori, con Civita e Fondimpresa. Intervengono: Antonello Calvaruso (presidente nazionale Aif), Amarildo Arzuffi (direttore area formazione Fondimpresa), Laura Bongiovanni (Presidente Isnet), Concetta Bofino (Istituto Federico II Di Svezia – Sr), Nanda D’amore (Responsabile Civita Srl). Coordina Umberto Iacono.
h. 20.30 Albania. Cinema e memoria – Storia e repertori. Incontro con l’autore. Roland Sejko presenta “Pritja. L’attesa” introdotto da Armand Shkullaku di Klan Tv, Albania.

Lungometraggi, piazza Regina Margherita
h. 21.30 concorso Die Göttliche Ordnung (L’ordine divino) di Petra Biondina Volpe, Svizzera 2017, 100′ – anteprima italiana (v.o. con sottotitoli in italiano); h. 23.00 40 anni dopo Mimì metallurgico ferito nell’onore di Lina Wertmuller, Italia 1977, 108′

Concorto – corcorso di cortometraggi – Cortile di villadorata
h. 21.30 fuori concorso Mattia sa volare di Alessandro Porzio, Italia 2016, 16′; Terra Sem Males di Enrico Masi, Italia 2016, 17′
Concorso Moby Dick di Nicola Sorcinelli, Italia 2017, 14′ – anteprima siciliana; La barba di Alfredo Mazzara, Italia 2017, 14′ – anteprima siciliana; Vasa Vasa di Alessia Scarso, Italia 2017, 12′; Mary Mother di Sadam Wahidi, Afghanistan 2016, 19′
Fuori Concorso Mai di Marta Gonzalez, Spagna 2017, 7′; Osziutca di Lili Nagy, Ungheria 2017, 15′

Lampi sul Mediterraneo, Palazzo di Villadorata, sala della tonnara
h. 21.30 Pritja. L’attesa di Roland Sejko Italia/Albania 2015, 60′
Musica & memoria Lascia stare i santi di Gianfranco Pannone, Italia 2016, 75′ – anteprima siciliana; Siamo italiani di Alexander J. Seiler, Svizzera 1964, 100′

Sebastiano Gesù, vicedirettore, e Nello Correale, direttore del festival

Sebastiano Gesù, vicedirettore, e Nello Correale, direttore del festival

 

venerdì 28 luglio

Ritratto d’autore: Marco Ferreri, sede Cinecircolo via nuova
h. 16.30 Nitrato d’argento di Marco Ferreri, Italia 1996, 88′
Concorso cortometraggi Moby Dick di Nicola Sorcinelli, Italia 2017, 14′; La barba di Alfredo Mazzara, Italia 2017, 14′, Vasa Vasa di Alessia Scarso, Italia 2017, 12′; Mary Mother di Sadam Wahidi, Afghanistan 2016, 19′

Frontiera Del Libro – 2a Edizione, Palazzo Di Villadorata – Sala Della Tonnara
h. 18.30 «La Minardi ha una sua sofisticata sensibilità, propria degli indimenticabili scrittori, codifica con gioielli di parole pensieri che spesso abbiamo percepito distrattamente» (R. Ramacciotti). Sabina Minardi presenta “Caterina della notte”, Edizioni Piemme.
h. 19.00 Aperitivo d’autore. Lucia Andreano presenta “A mani nude. La memoria della terra nel cammino di Besnik Harizaj”, Duetredue.

Chiacchiere Sotto Il Fico – Incontri Con Gli Autori, Cortile Di Villadorata
h. 19.30 Arte e tecnologia. Un nuovo sguardo, nuovi mercati. Incontro. Sky Cinema e Sky Arte presentano “Il nuovo film d’arte per il cinema. Raffaello”. Interviene: Cosetta Lagani direttore produzioni cinematografiche d’arte.
h. 20.15 Tavola rotonda. “Nuova legge cinema e nuove opportunità”. Intervengono: Maria Giuseppina Troccoli (Mibact – Direzione Generale Cinema), Antonio Urrata (giornalista), Nello Correale (regista). Saranno presenti i giovani filmmakers e produttori.

Lungometraggi, piazza Regina Margherita
h. 21.30 concorso Bienvenue À Marly-Gomont (Benvenuto a Marly-Gomont) di Julien Rambaldi, Francia 2016, 94′ – anteprima italiana (v.o. con sottotitoli in italiano); h. 23.00 Sky cinema e Sky arte Raffaello – il principe delle arti, Italia 2017, 94′

Concorto – corcorso di cortometraggi – Cortile di villadorata
h. 21.30 fuori concorso Marelongu di Francesco Giordano, Italia 2017, 14′; Chiara Zyz. Un fiore nel cuore di palermo di Gaetano Di Lorenzo, Italia 2016, 15′
concorso A Fragment Of A Life In Four Scenes di David Aronowitsch, Svezia 2016, 17′ – anteprima italiana; Ratzinger vuole tornare di Valerio Vestoso, Italia 2016, 9′; A casa mia di Mario Piredda, Italia 2016, 19′ – anteprima siciliana; Maltese fighter di Arev Manoukian, Malta 2015, 19′
fuori concorso Colapesce di Vladimir Di Prima, Italia 2017, 15′; Dalla polvere di Vincenzo Laurella, Italia 2016, 15′

Lampi sul Mediterraneo, Palazzo di Villadorata, sala della tonnara
h. 21.30 Màs arriba de todos di Elisa Bucchi, Italia 2016, 31′; A taxi with a view di Barbara Nava, Italia 2015, 73′
Musica & cinema. In ricordo di Jonathan Demme Stop Making Sense (Talking Heads) di Jonathan Demme, Usa 1984, 88′

 

La conduttrice Ornella Sgroi

La conduttrice Ornella Sgroi

sabato 29 luglio

Ritratto d’autore: Marco Ferreri, sede Cinecircolo via nuova
h. 16.30 La donna scimmia di Marco Ferreri, Italia 1964, 92′
Concorso cortometraggi A Fragment Of A Life In Four Scenes di David Aronowitsch, Svezia 2016, 17′; Ratzinger vuole tornare di Valerio Vestoso, Italia 2016, 9′; A casa mia di Mario Piredda, Italia 2016, 19′; Maltese Fighter di Arev Manoukian, Malta 2015, 19′

Frontiera Del Libro – 2a Edizione, Palazzo Di Villadorata – Sala Della Tonnara
h. 18.30 «Una storia disturbante, raccontata con tatto e maestria, che si legge tutta d’un fiato» (Simonetta Agnello Hornby). Anna Giurickovic Dato presenta “La figlia femmina”, Fazi Editore.

Chiacchiere Sotto Il Fico – Incontri Con Gli Autori, Cortile Di Villadorata
h. 19.30 Tavola rotonda. “Lo stato delle cose. Servono ancora i festival?”. Incontro con i festival siciliani, associazioni, enti e cittadini.
h. 20.15 Tavola rotonda. “Cinema prossimo venturo”, incontro con gli allievi e i docenti del workshop di filmmaking. Intervengono: Tea Falco (attrice), Fabiola Banzi (casting director), Maria G. Ursino (sales director Fox-Italia).

Lungometraggi, piazza Regina Margherita
h. 21.30 concorso La stoffa dei sogni di Gianfranco Cabiddu, Italia 2017, 101′ a seguire. presentazione del cortometraggio realizzato dai giovani allievi del corso di filmmaking; h. 23.00 40 anni dopo. Non solo musica. Emigrazione, giovani, razzismo. La febbre del sabato sera di John Badham, Usa 1977, 114′

Concorto – corcorso di cortometraggi – Cortile di villadorata
h. 21.30 fuori concorso Ventotene in Sicilia di Alessandro Giovanni Virzì, Italia 2016, 3′; Le mani dell’amore di Andrea Traina, Italia 2016, 19′
concorso Non toccate questa casa di Americo Melchionda, Italia 2017, 18′ – anteprima italiana; A Girl Like You di Massimo Loi e Gianluca Mangisciutti, Italia 2016, 15′ – anteprima siciliana; Il giorno del muro di Daniele Greco, Italia 2017, 13′ – anteprima assoluta; La noche de paz di Alba Mar Izquierdo, Spagna 2017, 13′ – anteprima italiana
fuori concorso Porto il velo, adoro i Queen di Luisa Porrino, Italia 2016, 81′

Lampi sul Mediterraneo, Palazzo di Villadorata, sala della tonnara
h. 21.30 Influx di Luca Vullo, Italia 2016, 86′. A seguire cerimonia di consegna attestati del workshop “Filmmaking”
Musica & cinema. Non solo guerra War Dance di Sean Fine e Andrea Nix, Uganda 2007, 105′

Il regista Mimmo Calopresti

Il regista Mimmo Calopresti

domenica 30 luglio

Ritratto d’autore: Marco Ferreri, sede Cinecircolo via nuova
h. 16.30 La grande abbuffata di Marco Ferreri, Italia 1973, 123′
Concorso Cortometraggi Non toccate questa casa di Americo Melchionda, Italia 2017, 18′; A Girl Like You di Massimo Loi e Gianluca Mangisciutti, Italia 2016, 15′; Il giorno del muro di Daniele Greco, Italia 2017, 13′; La Noche De Paz di Alba Mar Izquierdo, Spagna 2017, 13′

Frontiera Del Libro – 2a Edizione, Palazzo Di Villadorata – Sala Della Tonnara
h. 18.30 «È l’amore di un barbaro che prova lo sgomento di farsi gentile. l’amore qui sbaraglia, spoglia e non assomiglia a niente prima» (Erri De Luca). Cosimo Damiano Damato presenta “La quinta stagione”, Aliberti Edizioni.
h. 19.00 Alda Merini, una donna un palcoscenico di Cosimo Damiano Damato, Italia 2009, 71’ – documentario; Tu non c’eri di Cosimo Damiano Damato, Italia 2016, 16’ – cortometraggio

Lungometraggi, piazza Regina Margherita
h. 21.30 premiazione concorso cortometraggi e lungometraggi A seguire, proiezione cortometraggi vincitori. h. 23.00 The Wind di Victor Sjöström, Usa 1928, 95′, film muto con accompagnamento musicale dell’Ensemble Darshan

Concorto – corcorso di cortometraggi – Cortile di villadorata
h. 21.30 proiezione dei cortometraggi vincitori. Omaggio alla voce della Sicilia. Tributo a Rosa Balistreri di Nello Correale, Italia 2012, 100′ con Carmen Consoli, Ornella Vanoni, Giorgia, Paola Turci, Nada cantano Rosa.

Lampi sul Mediterraneo, Palazzo di Villadorata, sala della tonnara
h. 21.30 Lumière! L’invenzione del cinematografo di Thierry Frémaux, con la voce di Valerio Mastrandrea, Francia 2015, 93′. A seguire, proiezione del lungometraggio vincitore del festival.

 

Commenti

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.