martedì 17 settembre 2019

martedì 17 settembre 2019

MENU

Elena

Teatro

Dal 9 maggio al 22 giugno a Siracusa l'opera di Euripide diretta da Davide Livermore con Laura Marinoni


A firmare la prima delle tre nuove produzioni dell'Inda, in scena al Teatro Greco di Siracusa dal 9 maggio al 22 giugno, è Davide Livermore, reduce dal grande successo ottenuto al Teatro alla Scala di Milano con Attila di Giuseppe Verdi. Livermore dirigerà Elena di Euripide, testo in scena a Siracusa per la seconda volta dopo l’edizione del 1978. Nell’opera Euripide propone una inquietante dialettica tra vero e falso, tra realtà e apparenza.

Un momento delle prove di Elena a Siracusa - ph Franca Centaro

A interpretare Elena è stata chiamata Laura Marinoni, che si esibirà davanti al pubblico delle rappresentazioni classiche per la quarta volta dopo essere stata Io nel Prometeo incatenato diretto da Luca Ronconi, Andromaca per la regia di Luca De Fusco e Giocasta nell’Edipo Re con la regia di Daniele Salvo. Nel cast di Elena anche Viola Marietti (Teucro), Mariagrazia Solano (la Vecchia), Simonetta Cartia (Teonoe), Linda Gennari e Maria Chiara Centorami (messaggeri), Federica Quartana (la corifea), Bruno Di Chiara, Marcello Gravina, Django Guerzoni, Giancarlo Latina, Silvio Laviano, Turi Moricca e Marouane Zotti (coro di Dioscuri). La traduzione è di Walter Lapini, le scene di Davide Livermore, i costumi di Gianluca Falaschi, le musiche di Andrea Chenna, le luci di Antonio Castro, videomaker è Paolo Jep Cucco.

Laura Marinoni con il coro durante le prove di Elena a Siracusa - ph Maria Pia Ballarino

Paride non ha rapito Elena, ma un fantasma con le sembianze di Elena. La vera Elena si trova in Egitto, dove il re Teoclimeno intende sposarla a forza. Per sfuggirgli, Elena si rifugia in un luogo sacro. Qui incontra il naufrago Menelao, reduce da Troia con pochi soldati. Riconosciutisi, i due studiano un piano di fuga. Fingendo di aver saputo da un viandante (Me- nelao stesso) che il marito è morto, Elena ottiene dal re una nave per fare un rito funebre in mare. Imbarcatosi con Elena, Menelao e i suoi (saliti con un pretesto) eliminano la ciurma e fuggono. Il re, gabbato, vorrebbe uccidere la sorella, l’indovina Teonoe, che con il suo silenzio ha favorito la fuga dei Greci. Ma i Dioscuri lo frenano, convincendolo ad accettare la volontà degli dei.

Opera di | Euripide
Traduzione | Walter Lapini
Regia | Davide Livermore
Costumi | Gianluca Falaschi
Musiche | Andrea Chenna
Disegno Luci | Antonio Castro
Video Design | D-Wok
Assistente alla regia | Alberto Giolitti
Assistente scenografo | Lorenzo Russo
Assistente ai costumi | Anna Missaglia

Elena | Laura Marinoni
Teucro | Viola Marietti
Menelao | Sax Nicosia
Vecchia | Mariagrazia Solano
Primo Messaggero | Maria Chiara Centorami
Teonoe | Simonetta Cartia
Teoclimeno | Giancarlo Judica Cordiglia
Secondo messaggero | Linda Gennari
Corifea | Federica Quartana

Coro e Dioscuri | Bruno Di Chiara, Marcello Gravina, Django Guerzoni, Giancarlo Latina, Silvio Laviano, Turi Moricca, Vladimir Randazzo, Marouane Zotti

Le repliche: Maggio 9/11/15/17/19/21/23/25/29/31; Giugno 2/4/6/8/12/14/16/18/20/22




Vedi gli altri eventi della rassegna
Inda 2019

© Riproduzione riservata
Pubblicato il 06 maggio 2019
Aggiornato il 07 maggio 2019 alle 15:02


SETTEMBRE 2019

LMMGVSD
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30      

TAGS2019Davide Livermoreelenaindalaura marinonisiracusateatro greco

EVENTI PASSATI

QuandoDoveOrePrezzo
dal 9 maggio al 22 giugno 2019Teatro Greco - Siracusa
Area archeologica
18.45, a giugno ore 19