Di quel poco e del niente

Eventi L'1 giugno a Palermo il debutto delle attrici/detenute della compagnia Oltremura

Le attrici/detenute della compagnia Oltremura, diretta da Claudia Calcagnile, debuttano giovedì 1 giugno alle ore 21:00 sul palco del Teatro Biondo di Palermo con lo spettacolo “Di quel poco e del niente”, liberamente ispirato a “Donne che corrono coi lupi” di Clarissa Pinkola Estès. Oltremura_Lab è un progetto, ideato e promosso a partire dal 2015 dall’associazione Mosaico, che si rivolge alla sezione femminile dell’Istituto Penitenziario Pagliarelli di Palermo con l’obiettivo di rendere il carcere luogo di cultura e produzione teatrale. Il percorso laboratoriale pratica l’idea di un teatro d’arte al servizio della persona e della comunità.

Giovane regista e presidente di Mosaico, Claudia Calcagnile ha voluto fortemente la realizzazione di questo progetto: «Per noi il teatro è testimonianza: il lavoro è incentrato sulla persona, non sul personaggio. La marginalità diventa centralità. Il laboratorio – afferma la regista – è stato un’occasione di incontro e di scambio fra l’esperienza di attori professionisti e l’autenticità delle donne coinvolte, vere protagoniste della scena».
Lo spettacolo, che ha debuttato lo scorso anno in forma di studio, fonde realtà e finzione scenica per raccontare storie di rinascita, di ricerca d’identità e riscoperta della femminilità. Una donna gioca nella propria stanza con la potenza dell’immaginazione e recupera la propria essenza, mentre la realtà inesorabilmente irrompe, ammonendo e ammutolendo. Cosa accade stando fermi? Cosa nasce nel silenzio? Cosa è possibile vedere nel buio?
Acquistando i biglietti, disponibili su ticksweb.com, nei punti vendita Tick’s in città (Destinazione Sogni, Via Generale Arimondi 1/D; Guitar Point, Via dell’Arsenale 14; Tabaccheria Pendolino, Viale delle Alpi 97/D) e due ore prima dell’inizio dello spettacolo presso il Teatro Biondo, si contribuisce a sostenere il progetto Oltremura_Lab.

Compagnia Oltremura
Regia di Claudia Calcagnile
Un progetto ideato e promosso da Ass. Mosaico con la collaborazione di Gabriella D’Anci, Gaia Quirini, Marcella Vaccarino
Trucco e foto: Francesco Paolo Catalano
Disegno luci: Gabriele Gugliara
Costumi: Concetta Chillemi

Commenti

Post: 0

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.