martedì 17 settembre 2019

martedì 17 settembre 2019

MENU

In cucina

Valeria Raciti: «La mia cucina è il giardino segreto della gioia»

La chef di Acireale, campionessa di Masterchef Italia 2019, racconta la "sua" scuola di cucina tra i fornelli della nonna Maria che le ha trasmesso l'amore per i piatti della tradizione e la curiosità di sperimentare nuovi orizzonti. E mentre progetta di aprire prima o poi un suo ristorante in Sicilia, si prepara a una nuova "sfida" televisiva: "La prova del cuoco"

Ultima modifica 16 settembre 2019 11:40

Gianluca Graci rivisita il tipico "muffuletto" licatese

Il pluripremiato pizzaiolo di Licata ha reinterpretato il panino speziato tipico del periodo pasquale: «Pur mantenendo il legame con il passato ha una veste diversa - dice Graci - e, soprattutto, è realizzato con un impasto speciale di grani antichi siciliani»

Ultima modifica 12 settembre 2019 12:15

Il marsalese Francesco Bonomo entra nella nazionale italiana del Cous Cous

Lo chef, responabile di cucina dell'azienda che produce i pasti per l'ospeale di Salemi, ha vinto il Cous Cous World Championship – Selezione Conad 2019, e farà parte della squadra italiana in gara al Campionato del mondo del cous cous che si disputerà in occasione della prossima edizione del Cous Cous Fest, in programma a San Vito Lo Capo dal 20 al 29 settembre

Ultima modifica 22 luglio 2019 18:57

Giuseppe Costa: «In cucina sperimento con le eccellenze siciliane»

Lo chef alcamese, una stella Michelin per il suo "Bavaglino" di Terrasini, e che con "Dispensa" ha inaugurato a Palermo una nuovo modo di fare ristorazione, ha a cuore "il dono" tanto che l'8 luglio, per il compleanno del suo locale, organizza l'evento di beneficenza TEN - Terrasini Event Night che quest'anno sostiene l'associazione "Amici Onlus"

Ultima modifica 08 luglio 2019 13:54

Cotto e mangiato,
le "putie" alimentari diventano bistrot

La nuova formula easy della ristorazione coniuga qualità a prezzi contenuti. Così da Palermo a Villabate, da Campobello di Mazara a San Cataldo, da Linguaglossa a Ragusa, le tradizionali salumerie e le macelleria si trasformano in bistrot gourmet in cui si consumano pasti "non convenzionali" preparati con alimenti di primissima qualità, dando una mano all'economia locale

Ultima modifica 06 maggio 2019 15:08

«Per cucinare ci devi “mettere testa”, sacrificio, vita, passione»

Per il cuoco termitano, il volto televisivo più conosciuto tra i protagonisti siciliani dei fornelli grazie alla sua presenza da 14 anni a "La prova del cuoco", in questo mestiere bisogna esserci a 360 gradi, perché copre tante ore al giorno e lo si condivide con tante persone: «Intorno al cibo serve una bella atmosfera, perché la tavola porta bene, porta bellezza e affari»

Ultima modifica 22 marzo 2019 18:58
  123456