mercoledì 27 marzo 2019

mercoledì 27 marzo 2019

MENU

Teatro

Festival di Segesta, non solo classici...

Dall'1 luglio al 4 settembre il festival firmato da Nicasio Anzelmo propone una programmazione che spazia dalla musica (anche jazz) al teatro classico fino alla drammaturgia contemporanea, con un occhio di riguardo alle giovani compagnie teatrali. All'Alba si potrà assister a "Faust", "Don Chisciotte" e Pirandello secondo Giuseppe Pambieri

Ultima modifica 24 giugno 2016 14:33

La Sicilia a Spoleto con Il Casellante di Andrea Camilleri

Lo spettacolo tratto dal racconto di Andrea Camilleri e diretto da Giuseppe Dipasquale debutta il 25 e 26 giugno al Festival dei Due mondi di Spoleto, il 29 giugno sarà proposto al Teatro Regina Margherita di Caltanissetta di cui Moni Ovadia è direttore artistico

Ultima modifica 30 giugno 2016 14:13

Mario Incudine: «A Enna gli occhi della cultura collaborano»

Al Teatro Garibaldi si lavora già alla Stagione 2016/2017 organizzata dal Comune in sinergia con l'Università Kore: per il prossimo anno il direttore artistico vuole raddoppiare le repliche degli spettacoli, proporre un unico abbonamento, più appuntamenti di classica e teatro ragazzi, una rassegna per universitari. Intanto c'è attesa per "E... uno" la prima produzione del teatro comunale che debutterà a inizio stagione

Ultima modifica 07 giugno 2016 16:07

L'Inda ricomincia da tre (saggi)

Roberto Andò, Luciano Canfora e Massimo Bray sono i primi tre nomi della commissione di esperti voluta dal commissario straordinario della Fondazione Inda Pier Francesco Pinelli

Ultima modifica 26 maggio 2016 20:10

Le tragedie dell'Inda in trasferta nei giardini di Ragusa Ibla

Dal 10 al 12 giugno i protagonisti del 52° Ciclo di rappresentazioni classiche di Siracusa leggeranno alcuni brani tratti dalle opere rappresentate al Teatro Greco, in alcuni dei giardini più suggestivi della città barocca per "3drammi3"

Ultima modifica 09 giugno 2016 13:48

Teatro Stabile di Catania: «L'agitazione continua»

Non sono bastate le rassicurazioni del sindaco Enzo Bianco dopo il vertice in Prefettura, presenti il cda del teatro, la Regione siciliana e le rappresentanze sindacali dei lavoratori. Antonio Giardinieri, Cgil: «I lavoratori sono esasperati, finché non vedremo i soldi il presidio non viene sciolto

Ultima modifica 02 maggio 2016 21:48
78910111213141516171819...