sabato 24 agosto 2019

sabato 24 agosto 2019

MENU

Fotografia

Davide Bramante: «La mia sicilianità è la mia forza»

Il 47enne fotografo siracusano, noto a livello internazionale per i suoi paesaggi urbani sospesi immaginificamente tra sogno e realtà grazie alla tecnica della doppia esposizione, inaugura a Ragusa dal 16 dicembre la mostra "Armonica dissonanza" dove, insieme con immagini di varie città, espone 4 opere dedicate a Ragusa e Modica: «Giusto omaggiare la città che mi ospita»

Ultima modifica 18 dicembre 2017 18:50

Troina dedica tutto un museo agli scatti di Robert Capa

Il museo di rilevanza internazionale nascerà nel Palazzo Pretura, e consegnerà alla cittadina dell'Ennese il prestigio di custodire in modo permanenete 62 preziose stampe fotografiche, quasi tutte inedite, scattate in Sicilia nell’agosto del 1943

Ultima modifica 17 novembre 2017 17:27

Lo sguardo sul mondo di Vivian Maier, a Catania il suo diario segreto

La Fondazione Puglisi Cosentino ospita fino al 18 maggio una selezione di immagini della misteriosa fotografa statunitense in "Vivian Maier. Una fotografa ritrovata". Scatti in bianco e nero (soprattutto) e a colori di realizzati in un trentennio attraverso cui viene immortalata una umanità multiforme e da cui lo spettatore esce con più di un interrogativo

Ultima modifica 24 gennaio 2018 14:26

David James Lenaz: «Nel mondo della moda c'è più fuffa che denaro»

Il fotografo augustano, scoperto dal critico d'arte Demetrio Paparoni, ha scalato l'olimpo italiano partendo dall'arte contemporanea e approdando al mercato fashion. Oggi è tra i fotografi più amati dalla moda milanese, e a poco più di 40 anni ha già lavorato per i più grandi brand del mondo: da Missoni ad Armani fino a Dsquared, Gucci, Etro, Diesel e Frankie Morello

Ultima modifica 10 luglio 2017 11:46

La Sicile a l'honneur, a Parigi la Palermo di Cirrincione e Ferla

Dal 12 al 27 giugno, l'Istituto Italiano di Cultura della capitale francese ospita la doppia mostra fotografica, "Capanne" di Angelo Cirrincione (le cabine di Mondello come fenomeno antropologico) e "Palermo arabo-normanna" di Francesco Ferla (i capolavori Unesco "isolati" dal contesto)

Ultima modifica 10 giugno 2017 00:09

Nei fondali di Lampedusa 12 ritratti per l'integrazione

Le acque limpide di Cala Croce accolgono le gigantografie degli scatti di Salvo Galano che raccontano storie positive di migrazione e d’integrazione. Il percorso visivo sommerso ( fruibile dal 13 luglio al 3 ottobre, "Giornata della memoria") è parte di StarS, che sarà anche a un documentario

Ultima modifica 15 luglio 2016 22:45
1234