mercoledì 17 luglio 2019

mercoledì 17 luglio 2019

MENU

Roberto Mistretta

Roberto Mistretta è giornalista e scrittore, scrive noir durissimi alternati a delicate fiabe e romanzi per ragazzi. Vive in Sicilia, a Mussomeli (Caltanissetta), la Villabosco dei suoi romanzi. Laureato in Giornalismo, scrive per il quotidiano "La Sicilia" e riviste culturali. Lettore onnivoro dall’asilo, adora Robin Wood, in particolare le serie che hanno per protagonisti Dago e Nippur di Lagash. Colleziona film, francobolli e gli albi di Diabolik e Zagor (ha grande simpatia per Cico), e ama gli altri eroi di casa Bonelli. Quando il lavoro, i libri e la famiglia non lo assorbono del tutto, si dedica alla terra e produce frutta e ortaggi biologici. Negli scampoli di tempo, si dedica anche all’insegnamento degli studenti nell’ambito di progetti culturali scolastici. Ama Fabrizio De Andrè, Lucio Battisti, Giorgio Gaber e i cantautori italiani anni ’70 e ‘80, che alterna a Mozart, Beethoven, Ciaikovskij. Si riconosce nell’ingenua testardaggine di Forrest Gump e spera un giorno vivere in un Paese normale, coi politicanti di professione che sbraitano e si accapigliano, confinati nell’isola dei noiosi.


robmistretta@libero.it
https://www.facebook.com/roberto.mistretta.5

Salvo Zappulla: «Siamo meteore ma l'Aldilà può essere uno spasso»

Alfredo Morelli è morto troppo presto. Per questo è chiamato in paradiso dove è trattato con tutti i riguardi in attesa della giusta ora. Lo scrittore sortinese è tornato con "Il violino di Dio" (Scritturapura editore), un surreale romanzo che suscita il riso nonostante giochi con la morte: «Non bisogna prendersi troppo sul serio, siamo foglie d'autunno appese agli alberi»

Libri e fumetti
Ultima modifica 07 giugno 2019 20:42

Fortunato Di Noto: «Gli abusi sessuali sui neonati non fanno più notizia»

Per toccare con mano questa strage di innocenti dei nostri giorni, bisogna andarci nella sede dell’associazione Meter di Avola, dove lavorano tecnici informatici, psicologici, operatori sociali. Don Di Noto: «Bambini senza giustizia». Un'operatrice: «Ascoltare al telefono chi grida e chiede aiuto diventa una missione, prima ancora che lavoro o volontariato»

Volontariato e Onlus
Ultima modifica 20 dicembre 2018 22:19

Salamone, tesoro umano: «Quello del cantastorie non è mestiere, è arte»

Il 73enne musicista di Sutera da fine settembre è stato iscritto dalla Regione siciliana nel Registro delle Eredità Immateriali: «E’ la piazza lo spazio a noi più congeniale, soprattutto le fiere paesane, dove troviamo un rapporto diretto con vecchi e giovani, com’è nell’antica tradizione dei menestrelli medievali». Il 27 ottobre riceverà a Catania il Garofano d'argento

Musica
Ultima modifica 29 ottobre 2018 21:18

Oltre il castello, Mussomeli al di là delle tracce ancora vive di Manfredi Chiaramonte

Gli studenti del Liceo classico e alberghiero Virgilio il 10 giugno organizzeranno una nuova visita guidata dell'antico maniero del paese nisseno, il Nido d’aquila fuso nella rupe, ma chi ha voglia di scoprire per bene (rigorosamente a piedi) lo storico borgo troverà numerosi scorci, piazze e monumenti che ne richiamano i fasti di una volta

Itinerari
Ultima modifica 18 maggio 2018 20:48

Belgi di Sicilia, piacciono le case a € 1 di Mussomeli e Acquaviva Platani

L'iniziativa promossa dai due paesi del Nisseno di acquistare immobili del centro storico a prezzo simbolico con l'impegno del restauro entro 2 anni, è stata ampiamente ripresa dalla tv di Stato belga RTLTVI su segnalazione dell'oriundo Flavio Cioffi. Risultato: decine di belgi sono venuti in Sicilia a caccia di affari. Trovandoli

Territori
Ultima modifica 05 dicembre 2017 11:44