mercoledì 19 settembre 2018

mercoledì 19 settembre 2018

MENU

Maria Enza Giannetto

mariaenzagiannetto@gmail.com

«Catania accoglie i migranti! Tutti al porto con un arancino in segno di amicizia»

L'appuntamento è per le 20.30 di mercoledì 22 agosto. L'attore catanese Silvio Laviano invita ad andare al Porto di Catania con un arancino in mano in segno di amicizia verso i 177 migranti bloccati sulla nave Diciotti, ostaggi del braccio di ferro fra Italia e Europa sull'accoglienza. Laviano: «Catania è una città accogliente e i catanesi sono un popolo aperto al dialogo»

Società
Ultima modifica 22 agosto 2018 13:01

Musicainsieme a Librino, anche la periferia può essere un modello culturale

Da otto anni il progetto musicale coordinato, col sostegno del Rotary, dalla pediatra Loredana Caltabiano, dalla violinista Valentina Caiolo e dalla pianista Alessandra Toscano offre ai ragazzi del quartiere satellite di Catania un'opportunità: «Lo studio della musica che non è un vezzo perché educa, salva, insegna valori di condivisione, partecipazione e sacrificio»

Musica
Ultima modifica 14 giugno 2018 19:15

La bella "penzata" di Carmen Consoli, dare una casa ai disabili di Namastè

La Cantantessa ha presentato al Municipio di Catania il progetto "Carmen Consoli & friends che la vedrà l'1 giugno padrona di casa in piazza Duomo in compagnia di Bandabardò, Samuele Bersani, Elisa, Max Gazzè, Marina Rei, Daniele Silvestri e Mario Venuti. Obiettivo raccogliere fondi per acquistare la sede del progetto sociale di Caltagirone

Musica
Ultima modifica 31 maggio 2018 21:19

Il giornalista, il vescovo e l'Italia senza leader

Cosa possono fare il direttore del Corriere della Sera Luciano Fontana e il vescovo di Acireale Nino Raspanti se non concordare che, oggi, il nostro è un "Paese senza leader", come recita il libro di Fontana presentato in Sicilia: «L'unico grande leader? De Gasperi». L'ultimo? «Prodi». Raspanti: «Papa Francesco è un leader ma la Chiesa non si sostituisca alla politica»

Libri e fumetti
Ultima modifica 05 maggio 2018 22:47

Gian Luca Marino: «Grazie a Ettore Majorana mi sento un siciliano adottivo»

Il giornalista, scrittore e blogger piemontese ha un legame strettissimo con l'Isola, anche per una misteriosa linea sottile che lo lega al fisico siciliano scomparso nel 1938, conosciuto grazie a un libro di Leonardo Sciascia letto quando era ancora un ragazzino. Oggi, a distanza di 30 anni, pubblica "Sulle tracce di Majorana" in cui racconta il suo senso di "appartenenza"

Libri e fumetti
Ultima modifica 30 marzo 2018 18:13

L'8 marzo catanese tra sciopero femminista e cultura gratis per un giorno

Anche la donne della città del Vulcano si organizzano al grido di #metoo e #wetoogether. A Catania lo sciopero femminista è organizzato dal comitato "Non Una di Meno – Catania". Il Comune apre tutti i musei gratuitamente alle donne per la giornata dell'8 marzo. La Cgil difende la 194. Nasce l'associazione Angelica e le altrea sostegno dell'Udi

Società
Ultima modifica 08 marzo 2018 15:45
  12345678