martedì 16 luglio 2019

martedì 16 luglio 2019

MENU

Giusy Messina

Palermitana, classe '63, ama profondamente la sua Isola. Il suo motto è: con leggerezza si possono dire cose importanti. Si occupa di enogastronomia, storie, luoghi e territori, per raccontare una Sicilia nascosta e preziosa. Ha collaborato con il quotidiano L'Ora, La Repubblica, Cult. Ha scritto la prima guida de Il Movimento del Turismo del Vino in Italia, per la Sicilia. È giornalista pubblicista dal 1996.


messinagiusy@libero.it
https://www.facebook.com/giusy.messina.7923

Il piccolo mondo antico di Erice, dove passato e presente si fondono

La città che fu degli Elimi, il borgo medievale che domina la città di Trapani con il fascino delle sue stradine acciottolate rapisce i sensi del visitatore e lo invita a vivere l'esperienza emotiva di un tempo sospeso tra la bellezza di angoli suggestivi e panorami mozzafiato, preziosi tesori d'arte e i profumi e sapori autentici di una cultura culinaria secolare

Itinerari
Ultima modifica 29 dicembre 2018 19:47

Francesco Massaro: «Il bar è un osservatorio privilegiato per raccontare la gente»

L'ex cronista palermitano, che da qualche anno ha scelto di lasciare il giornalismo a tempo pieno per lavorare nel bar-pasticceria di famiglia, ha pubblicato il libro "Chiacchiere da bar" dove racconta un microcosmo di storie in transito raccontate con il piglio e la curiosità tipica del giornalista abituato ad ascoltare gli sfoghi della gente o a carpire verità nascoste

Libri e fumetti
Ultima modifica 17 dicembre 2018 22:00

"Sicilia da gustare", la voce amica del mangiar bene

Pubblicata la settima edizione della guida ai migliori ristoranti distribuita in 26mila copie, 318 pagine bilingue, tra immagini, ricette degli chef e consigli, che dà un “assaggio” della cultura enogastronomica delle nove province siciliane con uno sguardo a Malta, quella che il suo ideatore ed editoreCarmelo Pagano definisce «la decima provincia siciliana»

Libri e fumetti
Ultima modifica 16 novembre 2018 19:36

Da fogna a Patrimonio Unesco, solo l'amore può salvare il fiume Oreto

E' l'impegno del documentarista Igor D'india per restituire dignità al fiume di Palermo, oggi a serio rischio ambientale e idrogeologico. Con lui la città sana, dal comitato Salviamo l'Oreto ai giovani di Up Palermo fino all'Università - dall'8 al 10 novembre in calendario le Giornate per l'Oreto -, spingono a votare il fiume al censimento Fai "I luoghi del cuore"

Territori
Ultima modifica 19 novembre 2018 20:26

Con le Giornate Fai d'Autunno #salvalacqua

Il 13 e il 14 ottobre il Fondo Ambiente Italiano dedica due giorni alla sensibilizzazione dei cittadini sul valore dell'acqua, una risorsa preziosa ma sempre più scarsa. Nelle nove province siciliane saranno proposti itinerari a tema che indagano il profondo legame che la Sicilia ha sempre avuto con una delle principali risorse terrestri

Itinerari
Ultima modifica 11 ottobre 2018 21:17

Andrea Calcione: «I miei fiori, belli da vedere e buoni da mangiare»

Viole, nasturzi, gerani, borraggine e bocche di leone sono alcune delle varietà che il giovane imprenditore coltiva in modo biologico in un agro di Motta Sant'Anastasia. Si tratta di fiori belli da guardare ma anzitutto commestibili, perché ricchi di sapore e nutrienti: un'usanza diffusa nell'antichità che rappresenta la nuova frontiera della cucina green, che ha già conquistato gli chef stellati

Sugnu sicilianu
Ultima modifica 15 ottobre 2018 20:02
12345678910111213...